Castellabate: attivato lo sportello Area Marina Protetta

Condividi con:

È stato attivato a Castellabate lo Sportello Area Marina Protetta. Il Comune, ai sensi della convenzione stipulata nel 2009 e recepita nel Regolamento di attuazione delle attività consentite è titolato, tra gli altri servizi, anche al rilascio dei permessi relativi alle attività nell’Area Marina Protetta. In dettaglio l’Ufficio potrà rilasciare i permessi e le autorizzazioni all’interno dell’Area relativi alle attività consentite quali immersioni subacquee guidate, ormeggio delle unità da diporto, trasporto passeggeri, visite guidate, noleggio e locazione delle unità da diporto, pesca-turismo, pesca sportiva e pesca professionale. Lo sportello Area Marina Protetta, a cui gli utenti potranno rivolgersi per ogni pratica o informazione, è ubicato presso l’Ufficio Commercio a Santa Maria di Castellabate, Via Roma, ed è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 13.

Cala della Bella

Cala della Bella

Un servizio necessario per Castellabate, come sottolinea il Consigliere con delega all’Area Marina Protetta Assunta Niglio: “Una grande conquista per il nostro comune, la cui economia si basa quasi esclusivamente sulle attività legate al mare. Si è concretizzata la possibilità tanto attesa di ottenere la gestione di alcuni servizi dell’Area Marina, che va da Baia del Sambuco a Punta dell’Ogliastro, attraverso l’apertura di questo Sportello,” e aggiunge: “Questo risultato è stato ottenuto grazie ad un tenace lavoro e si pone in continuità con una lunga serie di interventi volti a valorizzare, proteggere e supportare il mare e coloro che svolgono attività ad esso legate.”

Comunicato stampa – Comune di Castellabate

Condividi con:
Updated: 27 luglio 2016 — 12:54
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme