Castellabate: il 20 Novembre parte il servizio mensa nelle scuole. Niente plastica e prodotti a Km zero

Condividi con:

La mensa scolastica dell’I.C. Castellabate è pronta per l’inizio delle attività. Lunedì 20 novembre la società Castellabate Servizi comincerà ufficialmente a preparare i pasti per gli alunni, nei locali rinnovati e adattati allo scopo del plesso di Santa Maria, e a trasportarli all’interno delle sedi scolastiche interessate, nelle frazioni di San Marco, Castellabate, Ogliastro Marina ed Alano.

Numerose le novità apportate per la produzione e il confezionamento delle pietanze: la fornitura di acqua avverrà attraverso un impianto di potabilizzazione, con erogazione alla spina senza alcuno spreco di plastica e per il trasporto dei pasti verranno impiegati recipienti monouso in canna da zucchero, materiale al 100% biodegradabile. In cucina e in dispensa solo olio Bio, pasta campana DOP e prodotti perlopiù a Km zero.



Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli in merito all’imminente avvio delle attività: «Si aggiunge un altro tassello importante per la crescita del nostro territorio, che va nella direzione di migliorare i servizi pensati e offerti per l’infanzia, e che abbiamo fortemente voluto realizzare per creare occupazione e venire incontro alle esigenze di famiglie e personale scolastico».

«La fornitura diretta di cibi dieteticamente appropriati e legati alle tradizioni della dieta mediterranea sarà il segno distintivo del servizio», ricorda l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Elisabetta Martuscelli: «Nel progetto appena realizzato, abbiamo cercato di coniugare e garantire più aspetti, da quello economico per le famiglie a quello di un’alimentazione più sana per i bambini. Inoltre lo sforzo organizzativo e tecnico collegato all’eliminazione della plastica è considerevole, ma abbiamo ritenuto che rendere il servizio di ristorazione scolastica a basso impatto ambientale doveva rappresentare il segno distintivo del servizio offerto, fatto di attenzione per l’ambiente, di qualità dei prodotti e di un menù dedicato ai bambini, per il quale sono già previste delle proposte di miglioramento»
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme