Castellabate ospiterà la festa patronale provinciale della Polizia Municipale

Condividi con:

Autorità civili e militari riunite a Castellabate per la celebrazione provinciale in onore di San Sebastiano, protettore della Polizia Locale. La cerimonia, organizzata dal Comune di Castellabate, si svolgerà venerdì 20 gennaio per un’intera giornata dedicata alle celebrazioni accompagnata del concerto bandistico Santa Cecilia. La festa, arrivata alla sua settima edizione con un fitto e consolidato programma di iniziative, vedrà la partecipazione di molti comandi di Polizia Municipale provenienti dall’intera Provincia di Salerno. Il raduno è previsto per le ore 15 presso il Belvedere San Costabile, seguirà una visita guidata per le vie del borgo alla scoperta delle bellezze di Castellabate che si concluderà nella nota Piazzetta 10 ottobre 1123. Alle ore 16:30 nel Salone d’Onore del Castello dell’Abate è previsto un convegno dal titolo “Il ruolo della Polizia Locale nel miglioramento del turismo”, moderato dal Comandante della Polizia Municipale di Castellabate, che vedrà gli interventi del Sindaco Costabile Spinelli, dell’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri, del Comandante della Polizia Municipale di Vallo della Lucania Antonio Musto, del Comandante della Polizia Municipale di Pollica Graziano La Manna.

Belvedere San Costabile

«Il tema scelto per questa edizione si adatta perfettamente al contesto territoriale nel quale opera la polizia locale e Castellabate, una delle principali mete turistiche del Cilento, rappresenta la location ideale allo scopo», dichiara il Comandante Tenente della Polizia Municipale di Castellabate Massimiliano Gabriele Falcone, e aggiunge: «La sinergia tra Amministrazione, cittadini e Polizia Municipale per il rispetto delle regole in località turistiche come questa, oltre a garantire una buona qualità della vita, può diventare un vero e proprio volano per l’economia locale». Alle ore 18:00 seguirà la Messa celebrata da Sua Eminenza il Vescovo Ciro Miniero presso il Santuario di Santa Maria a Mare. Al termine della celebrazione liturgica verrà effettuata la tradizionale benedizione dei veicoli e dei gonfaloni. L’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri sull’evento: «Si tratta di un importante momento di aggregazione e di confronto tra i comandi della Polizia Locale della provincia, le istituzioni e i cittadini che collaborano in perfetta sinergia con l’obiettivo comune della sicurezza, dell’efficienza e del benessere della collettività».

Comunicato stampa – Comune di Castellabate

Condividi con:
Updated: 18 gennaio 2017 — 12:58
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme