//

Castellabate, protesta dipendenti Yele: il Sindaco risponde alla denuncia dei sindacati

Condividi con:

Il Sindaco di Castellabate interviene sul caso Yele Spa, la società che si occupa del servizio di igiene urbana, in merito al ritardo dei pagamenti dello stipendio di venticinque dipendenti che lavorano nel comune.

«La Yele purtroppo versa in una situazione molto difficile che non dipende da noi e di cui non possiamo farci carico. Questa situazione sta comportando il blocco delle attività con riflessi negativi anche sulle spettanze dovute ai lavoratori.



L’amministrazione ha sempre rispettato tutti gli impegni, mostrando anche la massima disponibilità e tranquillizzando i dipendenti in questo momento critico», commenta Spinelli: «Proprio in considerazione della problematicità legate al servizio stiamo individuando un nuovo gestore attraverso l’indizione di un’apposita procedura di gara d’appalto con la quale, oltre ad assicurare servizi efficienti e il contenimento della spesa, assicureremo i livelli occupazionali».

Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme