//

Goleada della Polisportiva Santa Maria: al Carrano sette reti alla Rocchese

Condividi con:

Logo calcio Polisportiva Santa Maria 1932, Santa Maria di CastellabateLa Polisportiva Santa Maria riprende alla grande le attività agonistiche dopo la sosta pasquale rifilando 7 reti ad una Rocchese imbottita di under. Pirozzi punta sul corazziere Piccirillo, alle sue spalle agiscono Esposito e Di Gregorio. La giovane Rocchese di Liguori riesce a mettere in mostra il numero 10 De Sio, autore di una discreta prestazione, ma il vero mattatore del match è il numero 7 del Santa Maria Romano, autore di una grande tripletta con la prestazione da definirsi maiuscola. Dopo neanche due minuti la Polisportiva passa già in vantaggio con Piccirillo, lesto a recuperare un pallone vagante ed a trafiggere Piazza nell’angolino basso. La Rocchese prova a reagire con un destro di Nocerino al 9′ che termina di poco alto, ma i giallorossi trovano il raddoppio con una bell’azione personale di Romano al 12′. I giallorossi dispongono di grande aggressività e recuperano il pallone in modo virulento, ma efficace, anche se lasciano qualche spazio alle spalle della difesa: prova ad approfittarne De Sio al 16′ ma la sua conclusione trova attento tra i suoi pali Serra. La squadra di Pirozzi mantiene il dominio sul possesso di palla e dopo una punizione al 25′ di Esposito, cala il tris con Romano un minuto più tardi, bravo ad intercettare una palla nell’area piccola ed a trafiggere l’estremo difensore Piazza. Gli ultimi minuti del primo tempo vengono giocati al piccolo trotto, c’è tempo solo per una girata allo scadere di De Gregorio con palla che termina di poco fuori.



Nella ripresa il dominio della Polisportiva si fa più marcato: al 48′ giallorossi vicini al poker, ma sugli sviluppi di un corner Piccirillo all’interno dell’area piccola spedisce il pallone alto. La punta di Pirozzi ci prova ancora al 50′ ma spara addosso a Piazza. Al 57′ nuova conclusione di Romano ed il numero 7 centra nuovamente il bersaglio con un preciso destro: tripletta e standing ovation per lui, specie quando al 61′ viene sostituito da Nunziata. La partita non ha più nulla da dire e Pirozzi ne approfitta per ruotare i suoi uomini: entra anche il portiere Russo al posto di Serra. I giallorossi ormai sono padroni assoluti del campo: al 66′ il bel tiro al volo di Nunziata si stampa sulla parte superiore della traversa. Al 70′ ci prova il neo entrato Russomanno, ma è bravo Piazza a respingere. All’80’ si rivede la Rocchese con un diagonale di Palmieri, ma nell’azione successiva Esposito si inventa il pallonetto del 5-0. All’84’ Nunziata lo imita ed i gol diventano 6. All’87’ c’è spazio anche per la marcatura di Russomanno che chiude la goleada giallorossa e sancisce la netta supremazia della formazione cilentana. La Polisportiva compie un buon passo in avanti verso l’obiettivo secondo posto che consentirebbe di giocare i playoff in casa, quando mancano solo due gare alla conclusione della regular season del girone D nel campionato di Promozione.

Tabellino Polisportiva Santa Maria – Rocchese 7-0

Polisportiva Santa Maria: Serra (61′ Russo); Trabelsi, Fiorillo, Galdi (64′ DiLuccio), Fariello, Pastore, Romano (61’Nunziata), Bovi, Piccirillo (69’Russomanno), Esposito, Di Gregorio (75’Capo). All. Pirozzi

Rocchese: Piazza; Califano A., Di Domenico, Amodio, Asciuti (78’D’Arienzo), Nocerino (76’Vitale), Califano F. (78’Palmieri) , Trapanese (91’Forte), Desiderio, De Sio, Malandrino (52′ Pedone). All. Liguori

Reti: 2′ Piccirillo, 10′ , 26′ e 57′ Romano, 81′ Esposito, 84′ Nunziata, 87′ Russomanno

Ammoniti: Amodio (Rocchese), Trapanese (Rocchese)

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme