I sondaggi di CilenTiAmoci: lungomare De Simone

Condividi con:

Come preferisci il Lungomare De Simone? Come era “prima” o come è adesso (“dopo”) ?

Lungomare De Simone “prima”

L’indagine di CilenTiAmoci

Nel primo sondaggio di CilenTiAmoci abbiamo chiesto ai nostri lettori di valutare gli ultimi lavori di riqualificazione ed arredo urbano che hanno interessato uno dei posti più suggestivi del comune di Castellabate: il lungomare De Simone a Santa Maria. I lavori hanno riguardato la sostituzione dei vecchi lampioni con dei nuovi in maniera uniforme al resto del lungomare (Pepi e Bracale), la sostituzione degli alberi ornamentali (si è passato dai pini autoctoni alle più fashion “palme” alte) e la rimozione della vecchia cabina elettrica, struttura che ostacolava la visuale in uno dei punti più panoramici del sito. Le risposte pervenute sono state tante. Dopo una settimana di voti il sondaggio si è chiuso con una sostanziale parità tra coloro che preferivano il lungomare De Simone in versione “old style” (46,15% dei votanti) e coloro che invece sono favorevoli alle migliorie apportate (53,85% dei votanti). Tra le motivazioni più gettonate tra i cittadini affezionati alla versione precedente del fronte mare abbiamo riscontrato la preferenza per le piante ornamentali precedenti per il solo fatto di essere autoctone e sicuramente meno costose delle più appariscenti ed estetiche palme, ma più problematiche di queste ultime per via della grande quantità d’incenso rilasciato (punteruolo rosso a parte). Poco menzionati nelle risposte i nuovi lampioni, che aldilà dei gusti estetici personali, hanno migliorato notevolmente, rispetto al sistema di illuminazione precedente, la visibilità e quindi la sicurezza stradale e dei pedoni. Unanime il consenso per la rimozione dal lungomare della cabina elettrica.

Opzioni Voti
Prima 46,15%
 Dopo  53,85%

L’intento dei nostri sondaggi, i quali non hanno nessuna valenza statistica, è semplicemente quello di promuovere il dibattito (in rete) sulle vicende che riguardano la comunità del comune di Castellabate, per far sì che i cittadini siano sempre più interessati e abbiano un parere (il più costruttivo possibile) sulle decisioni riguardanti il loro territorio. Arrivederci al prossimo sondaggio che verterà questa volta sul Castello dell’abate, il simbolo storico per eccellenza del comune di Castellabate.

Lungomare De Simone “dopo”

Condividi con:
Updated: 8 settembre 2016 — 16:26
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme