“Il Diabete. Meglio se lo conosci”: tour di prevenzione a Capaccio, Agropoli e Castellabate

Condividi con:

Tre tappe in altrettanti comuni del Cilento per sensibilizzare la popolazione sui rischi legati al diabete. Il tour della prevenzione, organizzato da Humanitas Salerno, Associazione “ATDI – Team diabetologici italiani onlus” e Associazione Onlus Stranieri nel Mondo in collaborazione con l’Istituto Polidiagnostico Santa Chiara di Agropoli, prenderà il via da Capaccio domenica 29 gennaio. In piazza Santini, dalle ore 8,30 alle 13 e dalle 16 alle 18, sarà presente un camper/ambulatorio itinerante presso il quale i cittadini potranno effettuare gratuitamente un test glicemico, utile a verificare la predisposizione allo sviluppo della patologia diabetica. Lo staff specializzato distribuirà, inoltre, materiale informativo per la cura e la prevenzione della malattia. L’iniziativa, denominata “Il Diabete. Meglio se lo conosci”, ha raccolto il patrocinio della Provincia di Salerno e dei Comuni interessati dal tour: Agropoli, Capaccio e Castellabate.

Secondo le stime dell’OMS, nei prossimi dieci anni il numero dei pazienti diabetici raddoppierà. In Campania, come emerge dall’ultima indagine multiscopo ISTAT, c’è una presenza di 85 mila diabetici fra i 18 ed i 64 anni. Nell’area geografica che comprende i comuni di Agropoli, Capaccio, Castellabate, Cicerale, Laureana, Ogliastro, Prignano e Torchiara, il numero dei pazienti diabetici è stimato in almeno 4 mila. Vi è poi un’elevata percentuale di potenziali pazienti che sono refrattari all’idea di curarsi oppure che non riesce ad attendere le lunghe liste d’attesa (anche 4 mesi) per effettuare una visita con piano terapeutico.

“Siamo molto felici di essere tra i promotori di questa iniziativa – spiega la dottoressa Rosetta Di Buono, titolare dell’Istituto Polidiagnostico Santa Chiara di Agropoli – La nostra struttura si conferma in prima linea nell’educazione e nella prevenzione. Attraverso questo tour, che farà tappa in tre importanti comuni del salernitano, sensibilizzeremo i cittadini sui rischi di una malattia che è in costante crescita soprattutto tra la popolazione con oltre 40 anni.”

“L’informazione corretta è il primo passo verso le cure – sottolinea il dottor Pasqualino Calatola, presidente dell’Associazione “ATDI – Team diabetologici italiani onlus” – Non tutti sanno che è possibile diagnosticare la presenza o il rischio di diabete con pochi e semplici esami. Inoltre, adottando cambiamenti nello stile di vita è possibile prevenirlo o curarlo, almeno nella forma a maggiore prevalenza.”

Le prossime tappe del tour della prevenzione si svolgeranno a Castellabate (piazza Lucia) e ad Agropoli (piazza Vittorio Veneto) rispettivamente il 19 febbraio e il 26 marzo.

Piazza Lucia

Condividi con:
Updated: 25 gennaio 2017 — 12:00
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme