//

Impresa giallorossa! La Polisportiva Santa Maria ribalta il Villa Literno e vola in Eccellenza

Condividi con:

Semplicemente epica. È la Polisportiva Santa Maria 1932 che batte in rimonta il Villa Literno e dopo solo un anno di purgatorio ritorna in Eccellenza. Straordinari i giallorossi cilentani che, sotto di due reti, rimontano nella ripresa e e scrivono una pagina storica. Dopo i cinquantasette punti raccolti nel girone D di Promozione campana, raggruppamento vinto dalla Scafatese, i giallorossi, guidati dal tecnico Pirozzi, hanno superato nei play-off, giocati in casa, prima l’Angri e poi il Campagna, entrambe con il risultato di due a uno a proprio favore. Il Villa Literno, società casertana inserita nel gruppo A, ha chiuso la regular season al secondo posto, alle spalle dell’Albanova Calcio, collezionando settantadue punti, con settantatré reti siglate e diciotto subite. La cronaca. Ospiti subito pericolosi al sesto con Piccirillo. Al settimo passano i locali: una disattenzione difensiva giallorossa porta Insigne a un colpo di testa che beffa Serra. La risposta ospite non si fa attendere: all’undicesimo é ancora Piccirillo, con un colpo di testa che esce di poco, a cercare la via della rete. Dopo due giri di lancette l’attaccante ex Campagna manca, marcato dai centrali avversari, la girata aerea vincente spedendo alto. La Polisportiva cresce e al diciassettesimo spreca una grandissima opportunità per pareggiare: Esposito in contropiede entra in area arrivando al tu per tu con il portiere avversario, Mornile ipnotizza il dieci giallorosso salvando il risultato. Al trentunesimo si rivedono i locali: Basso si inserisce in una disattenzione difensiva ma il suo destro è largo. Negli ultimi minuti meglio il Villa Literno: Insigne e Borrelli impegnano la retroguardia di Pirozzi che però tiene botta. Al minuto quarantadue raddoppia il Villa Literno: su corner Guadagno tocca di testa beffando Serra. La Polisportiva torna subito in gara: Esposito, da calcio piazzato, disegna una parabola sulla quale nessuno interviene accorciando cosi le distanze.



La ripresa, sotto un sole battente, inizia in maniera nervosa: Borrelli da una parte e Rizzo dall’altra si beccano subito un giallo. Al decimo Piccirillo recupera palla servendo Romano, l’esterno arriva come un treno diretto superando Mornile, l’estremo difensore, che stende il sette giallorosso procurandosi un penalty: Piccirillo non sbaglia ristabilendo il pari. I locali provano a tornare avanti con Insigne, i tentativi del fratello di Lorenzo mancano di precisione. Al ventottesimo arriva il vantaggio della Polisportiva: Petrillo crossa al bacio in area, Romano salta più in alto di tutti siglando la rete che può valere l’Eccellenza. La parte centrale vede protagonista la girandola dei cambi: per i cilentani entrano Galdi e Marmoro per Petrillo e Bovi. Esposito impegna a otto dalla fine Mornile che para in presa bassa. Nel finale spazio, tra i ragazzi di Pirozzi, anche Russomanno e Di Gregorio che rilevano Piccirillo e Esposito. La Polisportiva, cara al presidente Francesco Tavassi, vince battendo il Villa Literno: i giallorossi tornano in Eccellenza dopo una sola stagione. La festa può iniziare.

Tabellino Villa Literno 2-3 Polisportiva Santa Maria 1932

Villa Literno: Mornile, Dellusci, Esposito (35’ st Terribile), Nascari (35’ st Gottardo), Chianese, Guadagno, Parente, Russo (29’ st Diana), Borrelli, Insigne, Basso. A disp.: Puocci, Terribile, Griffo, Gottardo, Cerullo, Castiglione, Diana. All.: Ulivi.

Polisportiva Santa Maria 1932: Serra, Trabelsi, Fiorillo, Petrillo (29’ st Galdi), Fariello, Conte, Rizzo F., Bovi (39’ st Marmoro), Piccirillo (47’ st Russomanno), Esposito (47’ st Di Gregorio), Romano. A disp.: Russo, Lo Schiavo, Marmoro, Galdi, Di Luccio, Di Gregorio, Russomanno. All. Pirozzi.

Arbitro: Alessandro Negrelli di Finale Emilia (Gambino-Vitale)

Note: spettatori circa 700, campo di gioco in erba naturale. Ammoniti Borrelli, Chianese, Parente, Rizzo F., Romano.
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme