Messa in sicurezza SP 61: il sindaco di Castellabate scrive al Presidente della Provincia

Condividi con:

Nonostante il tempo trascorso e i ripetuti appelli si è ancora in attesa dei lavori di messa in sicurezza per la Strada Provinciale 61, arteria di primaria importanza che collega Santa Maria con il centro storico di Castellabate e conduce all’isola ecologica e al depuratore comunale. Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, dopo aver più volte espresso il disagio per le precarie condizioni in cui versa la SP 61 e sottolineato che risulta ad oggi percorribile solo grazie ad un urgente intervento predisposto dal Comune, chiede, con una lettera indirizzata alla Provincia, di completare la procedura per effettuare l’intervento di messa in sicurezza. «Durante l’incontro tra gli amministratori del Cilento e il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, tenutosi ad ottobre, il Governatore ha consegnato i decreti firmati, tra cui il rifinanziamento della SP 61, purtroppo devo segnalare che qui siamo ancora in attesa», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli.

Castellabate

Infatti la Regione Campania con decreto dirigenziale n. 1057 del 3/10/2016 ha ammesso a finanziamento i lavori urgenti di ripristino della SP 61 a seguito di dissesti franosi e affidato alla Provincia l’incarico di indire la gara d’appalto. «Ho scritto al Presidente Giuseppe Canfora perché non è più possibile aspettare il completamento delle procedure, soprattutto in considerazione dell’imminente stagione estiva», chiosa Spinelli e conclude: «Si tratta di un ritardo inaccettabile, un’assenza grave e non più tollerabile perpetuata da chi pare non abbia tempo da dedicare alle problematiche del nostro territorio».

Comunicato stampa – Comune di Castellabate

Condividi con:
Updated: 9 maggio 2017 — 13:47
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme