Polisportiva Santa Maria: i giallorossi pareggiano in rimonta a Campagna

Condividi con:

Sfida d’alta classifica al “Dony Rocco” di Campagna tra i biancoazzurri del Campagna e i giallorossi della Polisportiva. I giallorossi pareggiano in rimonta nella ripresa dopo un primo tempo da dimenticare. La squadra di mister Graziani, accompagnata da un nutrito gruppo di sostenitori, sfiora subito la rete al 3′ con una zampata di Campione respinta da Pergamena. I padroni di casa si affidano soprattutto all’estro di Piccirillo. È proprio lui al 19′ a sbloccare la gara con un tiro che supera Russo. Manovra lenta e improduttiva, invece, per la squadra di Santa Maria, che non riesce a pungere la difesa biancoazzurra. Il Campagna, forte del vantaggio, prova a chiudere subito i conti con due tiri dal limite imprecisi. Poi, al 28′, è l’autore del gol, che si ritrova il pallone fortuitamente tra i piedi, a sprecare una clamorosa palla gol da ottima posizione. Il raddoppio arriva poco dopo la mezz’ora su un calcio di punizione di Petrillo, complice un errore di Russo. I giallorossi accusano il colpo e rischiano di subire anche la terza rete. Nel finale della prima frazione, Guerrera e compagni provano a riaprire i giochi, ma senza mai mettere realmente in pericolo il Campagna.



La squadra di Graziani entra con maggiore convinzione in campo nella ripresa, ma senza impensierire Pergamena nei primi minuti. Intorno al quarto d’ora, il tecnico dei giallorossi prova a mischiare le carte, inserendo Senese al posto di Fiorillo e Lo Schiavo al posto di Francesco Rizzo. Al 16′, quindi, Nunziata va via al suo dirimpettaio e lascia partire un tiro-cross impreciso. È proprio Nunziata il più pericoloso della Polisportiva: la sua conclusione al 20′ è bloccata in due tempi dal portiere del Campagna. Cresce la Polisportiva. Ci pensa, infatti, Fariello al 25′ con un colpo di testa ad accorciare le distanze e ad accendere gli ultimi venti minuti della ripresa. Continua a spingere la Polisportiva e trova subito il pareggio: Pergamena respinge sui piedi di Parisi la punizione di Guerrera e il pallone rotola in porta. Il 2-2 galvanizza gli ospiti che potrebbero trovare anche la strada del terzo gol. La prima azione del Campagna arriva, invece, al 40′ con un tiro di Spinelli, su un contropiede, deviato in angolo dalla difesa giallorossa. In pieno recupero, infine, tentativo impreciso di Campione.

Tabellino Campagna 2-2 Polisportiva Santa Maria 1932

Campagna: Pergamena, Pinto, Palumbo, Petrillo, Pascuzzo, Parisi, Piccirillo (30′ st Spinelli), Maiorano, Ferrante (33′ st Magliano), Busillo (11′ st Costanzo), Fernando. A disp.: Cavaliere, Vigianiello, Caloia, Facenda, Spinelli, Costanzo, Magliano. All.: Barone.

Polisportiva Santa Maria 1932: Russo, Trabelsi, Fiorillo (13′ st Senese), Rizzo F. (13′ st Lo Schiavo), Pastore, Fariello, Marmoro (48′ st Zottoli), Somma, Campione, Guerrera, Nunziata. A disp.: Moscariello, Conte, Iervolino, Zottoli, Lo Schiavo, Rizzo G., Senese. All. Graziani.

Arbitro: Giovanni Matteo di Sala Consilina (Marrazzo-Giangreco)
Reti: 19′ pt Piccirillo, 34′ pt Petrillo, 25′ st Fariello, 28′ aut. Parisi

Note: giornata estiva, campo di gioco in sintetico. Ammoniti Fariello, Fernando, Piccirillo, Pascuzzo.
Comunicato stampa

Intervista al mister della Polisportiva Santa Maria Carlo Graziani

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme