Polisportiva Santa Maria: i giallorossi superano le zebrette al Carrano

Condividi con:

Una super Polisportiva supera al Carrano la Battipagliese per 2-1. Ottima prestazione per la squadra di mister Nicoletti che ha dato seguito alla vittoria dei sette giorni prima sul campo dell’Audax Cervinara. Decisive le reti di Francesco Rizzo e Trimarco. Campione, invece, prova nel finale a ridare speranza alla Battipagliese. La gara è subito intensa e ricca di emozioni. La prima azione pericolosa della partita nasce sulle corsie esterne con Santonicola che lascia sul posto il suo dirimpettaio e pennella al centro per l’accorrente Francesco Rizzo che con un colpo di testa non riesce a correggere in rete. La Battipagliese risponde con un calcio piazzato di Vitiello bloccata senza patemi da Serra. La Polisportiva si rende, quindi, protagonista con un tiro di Santonicola. Ospiti velenosi con un colpo di testa di Campione. Per la Polisportiva, è ancora Santonicola a costringere Primadei a smanacciare in calcio d’angolo. Le zebrette si rifanno vive al 20′ con un tiro piazzato di Marmoro che taglia tutta l’area di rigore senza trovare nessuna deviazione. Match piacevole e Santa Maria che gioca senza alcun timore reverenziale: conclusione di Scarpa al 23′ bloccata dal portiere ospite. Gli sforzi giallorossi si concretizzano al 32′ con la rete segnata dell’under Francesco Rizzo che appoggia facilmente in rete su assist di Trimarco, travolto dal portiere in uscita disperata. Dopo il vantaggio, i padroni di casa gestiscono bene e vanno al riposo sull’1-0.

La ripresa si apre, invece, con un calcio di punizione di Siano che termina sul fondo. La Battipagliese cerca di recuperare lo svantaggio, ma i giallorossi si difendono senza rischiare nulla e sfiorano anche il raddoppio con una conclusione di Scarpa. Entra bene in partita Serrone che al 15′ vola via sulla fascia, facendo tremare la difesa ospite. Dopo la breve sfuriata delle zebrette, che non produce particolari sussulti, i padroni di casa potrebbero raddoppiare con un colpo di testa di Rizzo al 18′. Il raddoppio arriva al 39’ con Trimarco che supera con un perfetto colpo di testa, su cross di Rodio, il portiere delle zebrette. Finale da brividi con la Battipagliese che guadagna un calcio di rigore: Serra intercetta su Campione, che segna sulla respinta corta. Nonostante il tentativo finale di rimettere in piedi la partita, il Santa Maria respinge ordinatamente gli ultimi attacchi bianconeri ed ottiene tre punti preziosissimi.

Tabellino

Polisportiva Santa Maria 1932 2-1 Battipagliese

Polisportiva Santa Maria 1932: Serra, Rodio, Magliocca, Della Ventura (7′ st Serrone), Severino, Cardinale, Santonicola, Serva, Trimarco, Scarpa, Rizzo F. A disposizione: Bilancieri, Conte, LoSchiavo, Rizzo G., Serrone, Di Gregorio, Esposito. Allenatore: Nicoletti.

Battipagliese: Primadei, Franco, Ragone, Siano (19′ st Viscido), Criscuolo, Fariello, Marmoro (27′ st Di Ruocco), Cascone, Campione, Vitiello (10′ st Di Biase), Doukoure. A disposizione: Sorvillo, Pastore, Putzolv, Viscido, Rago, Di Ruocco, Di Biase. Allenatore: Salerno (Tudisco squalificato).

Arbitro: Davide Guida di Torre Annunziata (Palomba-Columbro)

Reti: 32′ pt Rizzo F., 39′ st Trimarco, 42′ st Campione.

Note: ammoniti Vitiello, Della Ventura, Rodio, Scarpa, Severino, Santonicola. Recupero: 2′ pt e 4′ st.

Comunicato stampa – Polisportiva Santa Maria

Sintesi Polisportiva Santa Maria vs Battipagliese 2 – 1

Intervista al mister Angelo Nicoletti

Intervista al presidente Francesco Tavassi

Intervista all’attaccante Gianluca Trimarco

Condividi con:
Updated: 18 dicembre 2016 — 10:26
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme