Proposto l’accorpamento tra l’IC Castellabate e il IIS “De Vivo – Vico” a San Marco

Condividi con:
Golfo di Castellabate

Golfo di Castellabate

La Giunta comunale di Castellabate ha proposto un nuovo piano di dimensionamento e organizzazione degli istituti scolastici presenti nel Comune, prospettando l’istituzione di un unico Istituto Omnicomprensivo con l’accorpamento dell’I. C. Castellabate e della sezione staccata De Vivo – Vico, Istituto Superiore professionale con sede a San Marco. Tale proposta mira ad intraprendere un percorso di riorganizzazione scolastica del territorio, a decorrere dall’anno scolastico 2018/2019, inserito in un’ottica di più ampio respiro delineatasi con il Dirigente Scolastico dell’IC Castellabate. L’assunto di partenza, unanimemente condiviso, è la imprescindibile necessità di una riorganizzazione, visti i possibili futuri aumentati parametri di dimensionamento degli Istituti Comprensivi dettati dal piano regionale.



Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli in merito alla prospettiva di accorpamento tra gli Istituti dichiara: «Inviamo il piano agli enti preposti, Provincia e Regione, perché crediamo che questa possa essere la strada giusta per assicurare la permanenza a lungo termine su questo territorio e in una prospettiva meno marginale, dell’unico Istituto Superiore che da decenni ha formato professionalmente tanti giovani».

Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme