Calamari imbottiti

Condividi con:

Ricetta dei Calamari imbottiti, un secondo di mare tipico del Cilento

Dosi Costo Difficoltà Tempo
6 Medio Media 50′

NB: prima di provare la ricetta dei calamari imbottiti leggi il disclaimer.

Descrizione e storia della ricetta dei calamari imbottiti

I calamari imbottiti (“calamari mbuttunati” in cilentano) sono la ricetta di un secondo di mare molto comune nel Cilento e a Castellabate, borgo con una forte tradizione marinara. I calamari imbottiti rappresentano una gustosa ricetta diffusa in tutta la cucina mediterranea, anche se con diverse varianti nel ripieno.

Calamari imbottiti

Calamari imbottiti

Ingredienti ricetta dei calamari imbottiti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta sono:

  • 8 calamari
  • 2 uova
  • pane raffermo
  • prezzemolo tritato
  • salsa di pomodoro
  • olio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • peperoncino
  • sale



Preparazione ricetta dei calamari imbottiti

Pulite i calamari eliminandone la testa, gli occhi e il rostro (la bocca al centro dei tentacoli). Conservate i tentacoli. Dal corpo dei calamari poi estraete le interiora, le cartilagini e la pelle esterna al fine di ottenere una sacca.

Lavate attentamente la tasca per eliminare tutto lo sporco residuo.

Tagliate a pezzettini i tentacoli e versateli in un contenitore insieme alle uova, alla mollica ammorbidita del pane raffermo, al prezzemolo, all’aglio, a un pizzico di sale e a uno di peperoncino.

Mescolate per bene gli ingrediente nel recipiente fino ad ottenere un composto omogeneo.

In una padella unta di olio sul fuoco versate tutto il contenuto del recipiente e lasciatelo cuocere qualche minuto.

Con l’ausilio di un cucchiaio farcite le sacche di calamari precedentemente ottenute e chiudetele poi con uno stuzzicadenti per evitare che si aprano durante la cottura.

Mettete in una pentola unta di olio tutti i calamari imbottiti, aggiungete la salsa di pomodoro e fateli cuocere una ventina di minuti a fuoco lento con il coperchio, sfumando con il vino.

Aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo e servite.
buon appetito!

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme