Lasagna cilentana

Condividi con:

Ricetta della Lasagna cilentana, il primo delle feste nel Cilento

Dosi Costo Difficoltà Tempo
6 Medio Media 2h 45′

NB: prima di provare la ricetta della lasagna cilentana leggi il disclaimer.

Descrizione e storia della ricetta della lasagna cilentana

La lasagna cilentana, insieme ai fusilli, rappresenta il primo piatto tipico delle festività nel Cilento. A Castellabate difatti non manca mai nel menù delle principali feste dell’anno come Natale, Pasqua e 15 agosto.

Lasagna cilentana

Lasagna cilentana

Ingredienti ricetta della lasagna cilentana

Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta sono:

  • 600 g di farina 00
  • 10 uova
  • 500 g di carne macinata
  • salame
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di mozzarella
  • cacioricotta cilentana o formaggio caprino del Cilento
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • olio del Cilento
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • sale



Preparazione ricetta della lasagna cilentana

Mettete in una pentola a soffriggere un aglio e un po di peperoncino nell’olio del Cilento.

Aggiungete sul fuoco la carne macinata e lasciatela rosolare per bene, togliete poi l’aglio e aggiungete la passata di pomodoro e un pizzico di sale, lasciandola cuocere a fuoco lento per un paio di ore.

Mettete sul fuoco le uova in un pentolino con l’acqua e quando questa bolle, lasciatele cuocere per 8-10 minuti. Lasciatele raffreddare in acqua fredda prima di sgusciarle.

Tagliate a tocchetti 4 uova, il salame e la mozzarella (facendogli perdere i liquidi in eccesso, per questo meglio preferire quella non freschissima).

Con una forchetta riducete la ricotta a fiocchetti e mescolatela alla salsa.

Nel frattempo versate la farina a fontanella su una spianatoia e aggiungete al centro le 6 uova intere e un pizzico di sale.

Impastate per bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lasciatelo riposare ricoperto da un panno per almeno 30 minuti.

Stendete ora l’impasto con un mattarello o con la macchina per la sfoglia. Le sfoglie non devono essere troppo sottili e di circa 15 cm per lato.

Mettete a cuocere per un minuto le sfoglie della lasagna ottenute in una pentola con l’acqua bollente, poi scolatele e riponetele su una tovaglia a raffreddare.

In una teglia leggermente unta di olio versate uno strato di salsa di pomodoro, adagiate poi uno strato di sfoglia, aggiungete salame, uova, mozzarella e ragù formando diversi strati. Ricoprite l’ultimo strato con la salsa e condite con cacioricotta cilentana o con formaggio caprino del Cilento grattugiato.

Infornate il tutto in un forno preriscaldato a 180-200 gradi per circa mezz’ora.

Prima di servire la lasagna cilentana lasciatela riposare 10 minuti e accompagnatela con del buon vino rosso del Cilento.

buon appetito!

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme