Stufato di cinghiale al pepe verde

Condividi con:

Stufato di cinghiale al pepe verde, un gustoso piatto cilentano

Dosi Costo Difficoltà Tempo
6 Basso Bassa 2h

NB: prima di provare la ricetta dello stufato di cinghiale al pepe verde leggi il disclaimer.

Descrizione e storia della ricetta dello stufato di cinghiale al pepe verde

Lo stufato di cinghiale al pepe verde è la ricetta di un secondo piatto di carne, molto comune nel Cilento, data l’abbondanza di cinghiali nel territorio. 

Stufato di cinghiale al pepe verde

Stufato di cinghiale al pepe verde

Ingredienti ricetta dello stufato di cinghiale al pepe verde

Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta sono:

  • 1 kg di carne magra di cinghiale
  • vino bianco secco
  • olio di oliva del Cilento
  • pezzettini di pancetta stagionata di maiale
  • 1 cipolla tritata
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 1 costola di sedano tritato
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro
  • 30 g di pepe verde
  • brodo



Preparazione ricetta dello stufato di cinghiale al pepe verde

Tagliate a pezzetti la carne di cinghiale e mettetela a bagnomaria nel vino per una notte.

Scolate e asciugate la carne con fogli assorbenti da cucina, quindi fate rosolare la carne nell’olio e qualche pezzettino di pancetta.

A rosolatura ultimata aggiungete la cipolla tritata, l’aglio e il sedano.

Quando le verdure saranno imbiondite aggiungete la polpa di pomodoro e il pepe verde.

Fate cuocere lentamente fino a che la carne diventa tenera, aggiungendo il brodo, se necessario.

Il piatto va servito a tavola ancora fumante, accompagnato da un vino rosso del Cilento, secco e corposo.
buon appetito!

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme