Santa Maria rimontata al Carrano: dopo 4 vittorie pari casalingo con l’Angri

Condividi con:

Sfuma la quinta vittoria su cinque gare per la Polisportiva che impatta al “Carrano” per 2-2 contro l’Angri. I giallorossi restano in vetta alla classifica con 13 punti insieme al Salernum Baronissi. Prima del fischio d’inizio, i ventidue protagonisti in campo fanno gli auguri ad Alfonso Tavassi, figlio del presidente Francesco e super tifoso della Polisportiva. La cronaca del match vede subito i giallorossi all’attacco con una buona trama sventata dalla difesa grigiorossa. All’8, prima occasionissima per i giallorossi con un colpo di testa di Campione, che trova Passaro pronto alla risposta. Sono sempre i padroni di casa, nelle prime battute di gara, a mantenere il pallino del gioco, provandoci anche con un tiro fuori misura al 12′ di Guerrera. Sono le prove generali per il regista della Polisportiva che, sessanta secondi dopo, con un calcio di punizione magistrale supera Passaro, portando in vantaggio la squadra di Santa Maria di Castellabate. Gli avversari si affacciano per la prima volta dalle parti di Russo intorno al 20′ con un tiro di Narciso che si spegne sul fondo. È sempre la squadra di Graziani ad essere pericolosa: al 26′ Campione veste i panni dell’assist-man, cercando di servire Marmoro, che viene anticipato dalla difesa grigiorossa. Poco dopo la mezz’ora, sempre da calcio piazzato, arriva il raddoppio della squadra di mister Graziani. Il bomber giallorosso, Campione, sorprende Passaro, che aveva battezzato fuori il pallone, e regala il 2-0 alla Polisportiva.



Riparte forte nella ripresa la Polisportiva con una doppia conclusione prima di Campione e poi di Nunziata. L’Angri si fa vedere com un cross di D’Antonio che attraversa minacciosamente l’area di rigore. Sugli sviluppi dell’azione successiva gli ospiti accorciano le distanze con Loreto che svetta più alto di tutti nel cuore dell’area piccola e supera Russo. Reazione dei padroni di casa affidata a Fiorillo che lascia sul posto tre uomini e serve Campione in area di rigore, fermato però dalla segnalazione di uno degli assistenti di linea. Al 12′ tiro debole di Nunziata, dalla parte opposta il vento rischia di rendere insidiosa una conclusione di Volpe. Al 20′, invece, ci prova ancora Campione, ma questa volta è impreciso il bomber di Battipaglia. Santa Maria troppo distratta e l’Angri trova il pari con il neo entrato Quaranta che supera Russo su calcio di punizione. La rimonta degli ospiti stordisce la Polisportiva che sbaglia tanti palloni a centrocampo, mentre i grigiorossi sulle ali dell’entusiasmo tentano il colpaccio con un tiro di Volpe velenosissimo. Al 37′ l’Angri sfiora ancora una volta il colpaccio, questa volta è Russo a fermare Acanfora. Finale di marca grigiorossa con il solito Quaranta ancora pericoloso con un tiro che termina di poco sul fondo. È impreciso anche Volpe nel primo minuto di recupero. In pieno recupero, Gianmarco Rizzo sfiora la rete del vantaggio con una deviazione sulla punizione calciata da Guerrera.

Tabellino Polisportiva Santa Maria 1932 2-2 US Angri 1927

Polisportiva Santa Maria 1932: Russo, Trabelsi, Fiorillo, Rizzo F., Pastore, Fariello, Marmoro, Somma (20′ st Rizzo G.), Campione, Guerrera, Nunziata (32′ st Senese). A disp.: Moscariello, Conte, Maffongelli, Zottoli, Lo Schiavo, Rizzo G., Senese. All.Graziani.

Angri: Passaro, Loreto, Marsicano, D’Antonio V. (6′ st Cipolletta), Del Nunzio, Galeone (20′ st Quaranta), Volpe, Minauda, Acanfora (42″ st D’Antonio F.), Coticella, Narciso. A disp.: Somma G. , Chierchia, Esposito, Cipolletta, Quaranta, Barone, D’Antonio F. All. Gargiulo (squalificato).

Arbitro: Bruno Rossomando di Salerno (Poto-Di Domenico)

Reti: 13′ pt Guerrera, 34′ pt Campione, 4′ st Loreto, 24′ st Quaranta.

Note: campo di gioco in erba sintetica, spettatori circa 350. Ammoniti Pastore, D’Antonio, Minauda, Loreto, Quaranta.

Comunicato stampa

Sintesi Polisportiva Santa Maria 1932 2-2 US Angri 1927

Intervista al mister della Polisportiva Santa Maria Carlo Graziani

Intervista al centrocampista della Polisportiva Santa Maria Francesco Guerrera

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme