Sconfitta nel play-out a Castel S.Giorgio: la Polisportiva Santa Maria saluta l’Eccellenza

Condividi con:

Dura un anno l’avventura in Eccellenza della Polisportiva Santa Maria che perde il play-out contro il Castel San Giorgio per 1-0. La gara è stata lo specchio dell’anno della squadra giallorossa che non è riuscita a vincere e a conquistarsi la permanenza in Eccellenza. Partenza forte dei giallorossi che cercano di dare subito ritmo al match. Al 6′ conclusione di Serrone che termina sul fondo. Il Castel San Giorgio, che può contare su due risultati per conquistare la salvezza, gioca sulla difensiva, facendosi però veder all’8 in contropiede. Al 10′, invece, c’è da segnalare una conclusione altissima di Maio. Stesso discorso, tre minuti dopo, per Terlino. Guadagna metri la squadra di Cerminara, è imprecisa la conclusione di Napoletano al termine di una bella trama. La risposta dell’undici di mister Nicoletti è affidata a un tiro di Serrone, poco distante dalla porta di Cesarano, e ad un’incursione di Scarpa. Al 27′ i giallorossi si rendono pericolosi sugli sviluppi di un corner con un colpo di testa di Scarpa poco distante dallo specchio della porta. Alla mezz’ora, i rossoblu si riaffacciano nella metà campo avversaria con un calcio di punizione di Ferrentino, respinto in angolo da Serra. Al 38′ la gara si sblocca a favore dei padroni di casa con Siano che, tutto solo in area piccola, supera Serra. Nel finale del primo tempo, gli ospiti provano ad agguantare subito il pari, ma senza creare particolari pericoli.

All’inizio della ripresa è ancora Serrone, tra i più propositivi del Santa Maria, a provarci dal limite dell’area. Il Castel San Giorgio risponde prima con un calcio piazzato di Ferrentino e poi con una conclusione altissima di Polizzi. Al 8′ i padroni di casa potrebbero chiudere il discorso salvezza con un colpo di testa di Terlino fuori di un soffio. Polisportiva a completa trazione offensiva con Mascolo in campo al posto di Della Ventura. Sfortunati i giallorossi con Rodio che con una splendida conclusione coglie l’incrocio dei pali. Al 17′ Napoletano calcia da buona posizione tra le braccia di Serra. Tre minuti dopo c’è un episodio dubbio nell’area del Castel San Giorgio, ma il direttore di gara lascia correre. Con il passare dei minuti diventa un vero e proprio assedio giallorosso. Al 23′, Trimarco serve Serrone che dribbla il suo avversario e costringe Cesarano alla risposta con i piedi. Con la forza della disperazione, i giallorossi si rifanno vedere intorno alla mezz’ora con un tiro piazzato di Serrone. Fa tutto bene Mascolo al 35′, meno la conclusione completamente fuori misura. Due minuti dopo, coast to coast di Santonicola che termina con una conclusione bloccata in due tempi da Cesarano. Al 42′ il direttore di gara assegna un penalty per un tocco di mani in area di Somma, dagli undici metri Trimarco calcia, fallendo l’occasione di riaprire il discorso salvezza. Nulla da fare nei minuti finali, il Castel San Giorgio si barrica e il Santa Maria non riesce a scardinare il muro difensivo.

Tabellino Castel San Giorgio 1-0 Polisportiva Santa Maria 1932

Castel San Giorgio: Cesarano, Somma, Siano, Maio (46′ st Guariniello), Romano, Terlino, Matrone, Ferrara, Polizzi, Ferrentino (39′ st Romano), Napoletano (25′ st Di Marino). A disp.: De Luca, Vitiello, De Rosa, Di Marino, Guariniello, Ferrauto, Romano. All.: Cerminara.

Polisportiva Santa Maria 1932: Serra, Cresciullo, Rodio, Della Ventura(10′ st Mascolo), Magliocca, Cardinale (27′ Finaldi), Serrone, Santonicola, Trimarco, Scarpa Rizzo F. A disp.: Bilancieri, Gallo, Finaldi, Rizzo G., Serva, Mascolo, Esposito. All.: Nicoletti.

Arbitro: Giacomo Casalini di Pontedera (Marchese-Portella).

Reti: 38′ pt Siano.

Note: ammoniti Rodio, Ferrentino, Polizzi, Trimarco, Somma, Matrone. Espulsi al termine della gara Serrone e Trimarco. Recupero: 1’pt e 5′ st.

Comunicato stampa – Polisportiva Santa Maria

Condividi con:
Updated: 8 maggio 2017 — 10:33
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme