Sistema “Premialità” a Castellabate: più differenzi, più risparmi sulla Tassa Rifiuti

Condividi con:

Al via a Castellabate, tra i primi comuni del Cilento, un progetto sperimentale di scontistica sulla Tassa Rifiuti legato alla raccolta differenziata: il sistema “Premialità”. Al fine di ottenere un significativo beneficio ambientale, ridurre i conferimenti abusivi di rifiuti pericolosi e incentivare la raccolta differenziata, verrà premiato il comportamento virtuoso volto alla salvaguardia dell’ambiente. I cittadini potranno conferire direttamente presso l’Isola Ecologica del comune determinate tipologie di rifiuti quali ingombranti, piccoli elettrodomestici, TV, monitor, stampanti, lampadine, accumulatori esauriti, oli minerali e vegetali, carta e cartone, imballaggi di plastica, vetro negli orari di apertura al pubblico del centro (martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica). L’agevolazione spettante sarà quantificata attraverso un sistema di conferimento informatizzato dei rifiuti, attivo il martedì e il giovedì dalle 8 alle 12:30 che, attraverso la tessera sanitaria dell’intestatario della TARI, quantificherà il numero di pezzi conferiti o il peso di vetro, multimateriale, carta e cartone, plastica, assegnando i relativi punteggi che daranno diritto ad una riduzione in bolletta.

Isola ecologica di Castellabate

Soddisfatto l’Assessore all’Ambiente Domenico Di Luccia: «Un altro importante passo avanti per Castellabate, un comune dotato di un’isola ecologica attrezzata che, grazie alla collaborazione dei cittadini, ci consente di proseguire nell’opera di miglioramento della gestione complessiva del ciclo dei rifiuti», e aggiunge:«L’innovativo progetto di raccolta eco-punti rappresenta un’opportunità per tutti che produrrà benefici misurabili per l’ambiente e per la comunità».

Comunicato stampa – Comune di Castellabate

Condividi con:
Updated: 16 maggio 2017 — 16:00
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme