Agropoli: il Comune concede immobile in comodato gratuito ai Vigili del Fuoco

Condividi con:

La giunta del Comune di Agropoli ha deliberato la concessione d’uso gratuito dell’immobile, già adibito lo scorso anno, a caserma dei Vigili del Fuoco, ai fini dell’attivazione di un distaccamento permanente dei caschi rossi.

Si tratta di un locale, di 700 metri quadrati con 1.000 metri quadrati di spazio esterno, sito in località Mattine. A breve ci sarà la firma della convenzione per l’attivazione del distaccamento estivo, nel periodo compreso tra il 15 luglio e il 15 settembre. Nel frattempo, si attende che il Ministero dell’Interno proceda a prolungare tale servizio durante tutto il corso dell’anno, con lo stanziamento delle risorse umane necessarie.



«Un lavoro iniziato nel 2014 – afferma il sindaco Adamo Coppola – il cui iter prosegue ai fini di installare un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco sul nostro territorio. Un servizio troppo importante per la città di Agropoli e per i Comuni limitrofi ai fini di un costante e puntuale controllo anche dal punto di vista dei rischi derivanti da incendi e calamità idrogeologiche. La distanza dei distaccamenti di Eboli e Vallo della Lucania, considerati anche il numero di interventi e le zone di competenza, potrebbero non risultare tempestivi ad Agropoli, come per i Comuni di Capaccio Paestum, Castellabate e gli Enti che rientrano nell’Unione dei Comuni ‘Alto Cilento’. La collocazione ad Agropoli – conclude – viene dal fatto che la posizione è baricentrica rispetto ai presidi attualmente attivi, nonché rispetto ad aree di particolare e notevole interesse del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni».
Comunicato stampa

Condividi con: