Castellabate: approvati DUP e bilancio dal Consiglio comunale

Condividi con:

Il Consiglio Comunale di Castellabate, con propria delibera n. 13 del 18 aprile 2019, ha approvato il bilancio di previsione per gli esercizi del triennio 2019-2021 in linea con quanto definito nel Documento Unico di Programmazione, approvato contestualmente con delibera di consiglio n. 12.

Nel dettaglio del DUP, che contiene una visione d’insieme delle politiche del comune da realizzare nel corso del triennio, sono stati delineati gli obiettivi strategici che l’Amministrazione intende portare avanti, in linea con gli obiettivi già raggiunti.

Tra le principali opere pubbliche – già coperte da finanziamento per oltre 10 milioni di euro – spiccano il polo scolastico di Santa Maria, il porto di San Marco, l’approdo delle Gatte e il completamento della bonifica della discarica comunale. Inoltre attraverso il nuovo gestore del servizio idrico, Consac Spa, verrà avviato un ammodernamento degli impianti per circa 2 milioni di euro. Sono state confermate per l’esercizio di quest’anno le aliquote e le tariffe già in vigore nel 2018, rinunciando alla facoltà data ai comuni di variare al rialzo i tributi locali.

Numerose le misure che verranno adottate per migliorare la gestione delle entrate dell’Ente come la lotta all’evasione, la gestione dell’imposta di soggiorno attraverso sistemi informatici innovativi e l’ampliamento del perimetro dei servizi affidati alla società pubblica Castellabate Servizi srl, per il contenimento dei costi e il miglioramento qualitativo.



«Si tratta di un bilancio in linea con l’esercizio precedente, che non comporterà aumenti per i contribuenti ma che punta alla razionalizzazione delle spese», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli: «Tale programmazione ci consente comunque di assicurare tutti i servizi, di realizzare le opere pubbliche previste e di procedere alla riorganizzazione del personale».
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme