La Polisportiva Santa Maria batte in trasferta la cenerentola Gregoriana

Messaggio promozionale

Condividi con:

Logo calcio Polisportiva Santa Maria 1932, Santa Maria di CastellabateDue reti, una per tempo, bastano alla Polisportiva Santa Maria 1932 per espugnare il centro sportivo di San Gregorio Magno contro la Gregoriana. La prima rete è giunta allo scadere del primo tempo con Piccirillo, la seconda rete è invece arrivata all’inizio del secondo tempo con Di Gregorio. Due colpi letali per la squadra di casa che non è riuscita a reagire dopo il doppio schiaffo dei giallorossi allenati da Pirozzi. Tre punti importanti per i cilentani che oggi hanno fatto esordire un altro ragazzo del settore giovanile, Andrea Santangelo, classe 2001. Vittoria meritata per i giallorossi che già nel primo quarto d’ora avrebbero meritato di passare in vantaggio. La squadra di Pirozzi è cresciuta con il passare dei minuti, trovando allo scadere del primo tempo il vantaggio con Piccirillo, bravo a trafiggere Mazzeo.



Nella ripresa, dopo un giro di lancette, è giunto anche il raddoppio con un altro giovanissimo, Di Gregorio, che ha superato l’estremo difensore di casa su cross di Trabelsi. Con il doppio vantaggio, la Polisportiva ha gestito il vantaggio, senza subire particolare pericoli dai padroni di casa. Nell’ultimo quarto d’ora di gara, poi, l’esordio di Santangelo, classe 2001, che ha fatto subito intravedere le sue doti.

Tabellino Gregoriana 0 – 2 Polisportiva Santa Maria

Gregoriana: Mazzeo, Lordi, Del Giorno, Sozzo, Iuzzolino G., Dente (8’ st Pacelli), Catone, Manolio, Iuzzolino V. (20’ st De Donato), Viggiano (20’ st Martino), Gorga. A disp.: De Donato, Pacelli, Iuzzolino E., Cuzzolino, Martino, Carbone, Brunetti. All. Caso.

Polisportiva Santa Maria: Russo, Trabelsi, Fiorillo, Petrillo, Fariello, Pastore, Marmoro (30’ st Nunziata), Di Luccio (35’ st Bovi), Piccirillo (33’ st Romano), Esposito (46’ pt Russomanno), Di Gregorio (27’ st Santangelo). A disp.: Serra, Conte, Bovi, Santangelo, Nunziata, Romano, Russomanno. All. Pirozzi.

Arbitro: Marco Polichetti di Salerno (Avallone- D’Emma)

Reti: 46’ pt Piccirillo, 1’ st Di Gregorio

Note: spettatori circa 150, campo di gioco in erba naturale. Ammoniti Del Giorno, Iuzzolino G., Dente, Pacelli, Fariello.
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme