Manutenzione aree private adiacenti a strade pubbliche: ordinanza ad Agropoli

Condividi con:

Il sindaco del Comune di Agropoli, Adamo Coppola, ha firmato un’ordinanza contingibile e urgente concernente la manutenzione di aree private adiacenti ad aree e strade pubbliche.

Nella stessa, il primo cittadino ha ordinato a tutti i soggetti privati, proprietari di aree o terreni confinanti con aree o strade pubbliche o ad uso pubblico o privato, insistenti sul territorio comunale, per ragioni di sicurezza e di pubblica e privata incolumità e con procedura ad horas:



– di verificare la tenuta e la salute di alberi, piante ed essenze arboree insistenti sulle aree di proprietà privata provvedendo se necessario, alla relativa immediata cura e manutenzione;

– di provvedere all’immediato abbattimento degli alberi e taglio dei rami che possano costituire potenziale impedimento, intralcio o rischio alla circolazione pedonale e veicolare nonché alla pubblica e privata incolumità;

– di rimuovere immediatamente gli alberi e/o i rami che per effetto degli eccezionali eventi meteorici occorsi siano caduti su aree e strade pubbliche o di uso pubblico o su limitrofe aree private mettendole in sicurezza.

In caso di inadempienza, l’Ente procederà in proprio, addebitando le relative spese al titolare, che verrà anche denunciato ai sensi dell’art. 650 del Codice penale. La violazione dell’ordinanza prevede inoltre l’applicazione di una sanzione amministrativa che varia da 25 a 500 euro.
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme