Prevenzione, Villa Matarazzo si illumina di rosa: convegno medico promosso dalla FIDAPA Castellabate

Condividi con:

Sabato 23 Marzo 2019 alle ore 17:00 presso la sala conferenze della Villa Materazzo a Santa Maria di Castellabate si terrà una tavola rotonda dal titolo “Prevenzione cosa fare? Dalle parole ai fatti“, organizzata dal gruppo di lavoro Teaming Up della sezione FIDAPA di Castellabate.

All’interesse incontro, curato della referente del gruppo nonché Roberta Piccirillo, saranno presenti illustri personalità del campo medico, provenienti da tutto il territorio cilentano e i direttori sanitari dei distretti: il dottor Francesco Lombardo, responsabile del distretto sanitario numero 70 Vallo-Agropoli, che sottolineerà proprio l’importanza dell’organizzazione distrettuale nella prevenzione oncologica, e il dottor Claudio Mondelli, direttore responsabile del distretto sanitario 72 Sala Consilina, che parlerà dell’importanza degli screening.

Per l’occasione la facciata della suggestiva dimora ottocentesca verrà illuminata di rosa. I saluti istituzionali sono affidati al presidente della FIDAPA Castellabate, Brasilina Guariglia, al sindaco di Castellabate Costabile Spinelli e al dottor Tommaso Pellegrino, nella doppia veste di presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e di medico oncologo. Siederanno al tavolo anche il professor Umberto Bracale, specialista in chirurgia mininvasiva presso l’azienda ospedaliera universitaria Federico II, il dottor Gerardo Siano, chirurgo senologo e il dottor Maurizio Del Verme che porterà il suo contributo in ambito ginecologico. Modererà il dibattito la referente del Teaming Up nonché past presidente della sezione, Roberta Piccirillo.



“Questo evento nasce da un nostro gruppo di lavoro che, in concomitanza con le altre sezioni FIDAPA di tutta Italia, ha voluto fornire un contributo concreto nell’ambito medico e della prevenzione”, spiega il presidente della sezione di Castellabate, Brasilina Guariglia, in merito all’iniziativa e aggiunge: “Attraverso questo incontro si vuole sottolineare ancora una volta l’importanza degli screening perché, richiamando un vecchio slogan sempre molto attuale, prevenire è meglio che curare”.
Comunicato stampa

Condividi con:
CilenTiAmoci, il portale di Castellabate e dintorni © 2014 Frontier Theme