Agropoli: grande successo per la 48°edizione del Carnevale. Vince il carro di Rione Mattine

Condividi con:

Grande successo per la 48esima edizione del Carnevale di Agropoli. Primo classificato è risultato il carro realizzato dal Rione Mattine, denominato “Il circo che vogliamo”.

Sono state migliaia le persone che hanno preso parte alle sfilate dei carri allegorici che si sono svolte il 3 e il 5 marzo scorso, con due percorsi differenti in due diverse zone della città, per un evento che si dimostra ogni anno sempre più apprezzato. Tanti i visitatori provenienti dai Comuni del comprensorio cilentano, i turisti da tutta la Regione Campania e anche da altre zone d’Italia.

Molteplici gli eventi collegati alla manifestazione principale, legata alle due sfilate: tra queste La Corrida, giunta quest’anno alla sesta edizione, oltre a tutta una serie di iniziative partite lo scorso 17 febbraio, che hanno avuto un riscontro molto positivo.

Questa la classifica completa dei carri che hanno partecipato al Carnevale 2019: 1) Il circo che vogliamo… (Rione Mattine); 2) Il pifferaio (Rione Moio 2); 3)The shark (Rione Varco Cilentano); 4)Un mondo migliore (Rione Piano delle Pere); 5)Re-Kajardin (Eredita Carnaval e Carta in Arte); 6)Yuppi du (Passaro and friends); 7)Vero o falso? (Rione Giotto).

Sono stati premiati con un’opera originale in ceramica, simboleggiante il Carnevale, realizzata da Antonio Guida. A sfilare anche un carro della vicina Capaccio Paestum (Bohemian Rapsody di contrada Licinella) e le maschere veneziane del gruppo di Lentiscosa (il 5 marzo).

Quest’anno è stato ideato anche il premio “Menzioni speciali”. Questi i carri premiati e le relative motivazioni: Il pifferaio (modellatura); Il circo che vogliamo (colore); Il pifferaio (movimento); Il circo che vogliamo (scenografia); The shark (allegoria); Un mondo migliore (resa notturna).



Soddisfatto per il successo, il sindaco Adamo Coppola, ha ringraziato «le forze dell’ordine, la locale Protezione civile, la Croce Azzurra, l’Associazione “Il Carro” e il suo presidente Mario Picariello, i carristi, che sono l’anima del Carnevale e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento, che si è svolto nella piena tranquillità e nel sano divertimento». «Le presenze – ha concluso il primo cittadino – sempre maggiori ci danno la spinta per andare avanti e pensare ad un ulteriore salto di qualità per far diventare il nostro Carnevale sempre più riferimento della Regione Campania e perché no del Sud Italia».

«Anche quest’anno – spiega il consigliere comunale Giuseppe Di Filippo – i carristi si sono dimostrati la vera magia del Carnevale, veri e propri capolavori che dimostrano la preparazione, la professionalità dei costruttori che portano a realizzare carri di qualità. Una passione la loro che rappresenta tutta la città». Archiviato il Carnevale, ad Agropoli non si è mai domi e già dal fine settimana dall’8 al 10 marzo prenderà il via il ricco cartellone degli eventi sportivi e non solo, che proseguirà fino all’estate e anche oltre, per una città viva tutto l’anno.
Comunicato stampa

Condividi con:

48° Carnevale di Agropoli: il 3 e il 5 marzo le sfilate dei carri. Stasera “La Corrida”

Condividi con:

Mancano poche ore alle attesissime sfilate dei carri allegorici, in programma domenica 3 marzo e martedì 5 marzo. Saranno i momenti clou della 48esima edizione del Carnevale di Agropoli, i cui festeggiamenti hanno già preso il via da alcune settimane, con una serie di iniziative promosse dall’Associazione “Il Carro”, con la supervisione del Comune di Agropoli, organizzatore e promotore dell’evento.

Questa sera, alle ore 20.30, presso il Pala Di Concilio di via Taverne è in programma la sesta edizione de “La Corrida”. Per la prima volta quest’anno oltre ai 14 concorrenti, associati ognuno ad un rione di Agropoli, ci sarà la sezione “Tale e Quale” dove artisti locali proporranno cover dei big della musica italiana.

L’attesissima prima sfilata dei carri allegorici è in programma domani, domenica 3 marzo, dalle ore 15.00. Oltre alle scuole di ballo, si esibiranno gli Sbandieratori dei Feudi cilentani. Il percorso prevede la partenza da via S. D’Acquisto e l’arrivo in Piazza Vittorio Veneto, passando per via Pio X.

Il 4 marzo, al mattino, in Piazza Vittorio Veneto, è prevista la premiazione del concorso “Disegna il tuo Carnevale”; nel pomeriggio, dalle ore 18.00 stessa location per Miss e Mister Mediterraneo nel mondo.



Il 5 marzo, nel giorno di martedì grasso, si terrà la seconda sfilata dei carri allegorici. Seguirà il percorso tradizionale, che prevede la partenza dal lungomare San Marco e l’arrivo nel centro cittadino. E’ prevista anche la partecipazione del gruppo di Lentiscosa: 80 figuranti che indosseranno maschere veneziane. Il tema è, appunto, la maschera veneziana e il suo mistero (di Americo Pomarico).

Oltre a quello di apertura, saranno sette i carri che sfileranno lungo le vie cittadine: Re-Kajardin (Eredita Carnaval e Carta in Arte); Il circo che vogliamo… (Rione Mattine); Un mondo migliore (Rione Piano delle Pere); Vero o falso? (Rione Giotto); The shark (Rione Varco Cilentano); Il pifferaio (Rione Moio 2); Yuppi du (Passaro and friends). Ci sarà (fuori gara) anche un carro della vicina Capaccio Paestum, dal titolo Bohemian Rhapsody, della contrada Licinella.

«Per la gioia dei bambini – afferma il sindaco Adamo Coppola – si rinnova l’appuntamento con il Carnevale e le sfilate dei carri allegorici. Una esplosione di maschere e colori che ravviveranno le vie cittadine, che vedranno certamente la partecipazione di migliaia di persone. L’evento, infatti, cresciuto negli anni vede la nostra città sempre più punto di riferimento dell’intero comprensorio cilentano e non solo».




Questo il programma completo:

SABATO 2 MARZO
– Ore 9.30 Piazza Vittorio Veneto – Na.Pi. Animazione con i super eroi
– ore 20.30 Pala “Di Concilio” –“La Corrida”. A cura di Roberto Apicella

DOMENICA 3 MARZO
– Ore 9.00 Piazza Vittorio Veneto – Spettacoli con Na.Pi. Animazione con Gatto-boy, Gufetta e Colorina
– Ore 15.00 Prima sfilata dei carri allegorici: partenza da via S. D’Acquisto e arrivo in Piazza Vittorio Veneto, passando per via Pio X. In piazza Vittorio Veneto “Aspettando i carri”: esibizioni di dilettanti allo sbaraglio con le loro canzoni. Presenta Enza Ruggiero

LUNEDÌ 4 MARZO
– Ore 9.30 -12.00 Piazza Vittorio Veneto – Premiazione “Disegna il tuo Carnevale”
– ore 18.00 Piazza Vittorio Veneto – Miss e mister Mediterraneo nel mondo (abbinato a miss e mister Carnevale e miss e mister Agropoli)

MARTEDÌ 5 MARZO
– Ore 9.30 Piazza Vittorio Veneto – Spettacoli di animazione con Na.Pi. Animazione con Topolino, Minnie e Paperino
– Ore 15.00 Seconda sfilata dei carri allegorici: partenza dal lungomare S. Marco con arrivo in Piazza Vittorio Veneto, passando per via Risorgimento, via De Gasperi, via Piave, viale Europa. In piazza Vittorio Veneto “Aspettando i carri”: esibizioni di dilettanti allo sbaraglio. Presenta Enza Ruggiero
Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: il programma delle feste di Carnevale nelle frazioni del territorio

Condividi con:

Il Comune di Castellabate supporta le associazione giovanili e locali nell’organizzazione del Carnevale 2019: un tripudio di coriandoli che fanno da cornice all’impegno sinergico e alla voglia di mettere in circolo le energie.

Le associazioni “Vivi San Marco”, “Cresciamo insieme”, “Ricreiamoci”, “Punta Tresino” e “Paesanamente” hanno scelto temi diversi per rallegrare le varie frazioni del territorio comunale.

Si parte domenica 3 marzo da San Marco con “Il villaggio dei Puffi” per il raduno alle 14:30 in località Torretta, segue la sfilata con carro allegorico a tema fino a Piazza G. Comunale, con degustazioni di prodotti tipici del Carnevale, musica e animazione.

La festa continua lunedì 4 marzo ad Alano, a partire dalle 15:30 la piazza Santa Rosa si trasforma in un luogo selvaggio, patria di temibili banditi, allegri indiani e avventurosi cowboy grazie all’ambientazione da Far West.



Giornata intensa quella del 5 marzo, “Martedì Grasso”, tra Castellabate e Santa Maria: si parte alle ore 10:00 sul Belvedere San Costabile con gli immancabili personaggi Disney. Alle ore 15:00 si fa festa a Santa Maria, con raduno in Piazza Matarazzo con la sfilata tra maschere e carri allegorici fino all’arrivo in Piazza Punta dell’inferno. La festa continua alle 19:00 in Piazzetta X ottobre 1123 con acrobazie dei trampolieri, mangiafuoco, giocolieri, pagliacci e giochi gonfiabili per la gioia dei bambini.

L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri commenta così le iniziative: «Il Carnevale è un’occasione perfetta per coinvolgere le nuove generazione nell’organizzazione di eventi nel nostro Comune. Le associazioni hanno lavorato in sinergia con passione, divertimento e con l’obiettivo di rallegrare le strade e le piazze con maschere, musica e colori».

Il consigliere delegato all’associazionismo, Assunta Niglio, sull’attività portata avanti dalle associazioni locali: «Mi preme sottolineare lo spirito di collaborazione instaurato tra i componenti delle associazioni organizzatrici, un ottimo segnale che rientra nei migliori valori dell’associazionismo e della promozione sociale e culturale di un territorio».
Comunicato stampa

Condividi con:

Carnevale di Agropoli 2018: “Lasciami Vivere” è il carro allegorico vincitore

Condividi con:

Ecco la classifica dei carri Carnevale Agropoli 2018:
1° classificato: Lasciami vivere (Rione Moio 2);
2° classificato: La grande sorella (Rione Mattine);
3° classificato ex aequo: The Minions – Piccoli ribelli (Rione Varco Cilentano); Nuntereggae più (Giotto group ’93);
4° classificato: Giochi di guerra (Eredita Carnaval 1980 & Carta in arte);
5°classificato: Non chiamatelo amore (Rione Moio – Passaro & friends);
6°classificato: Il Ruspante (Rione Piano delle Pere).

Guarda il video di Set TV Vallo sulla notizia

Condividi con:

Carnevale di Agropoli 2018: domenica 25 febbraio la seconda sfilata dei carri allegorici

Condividi con:

Si terrà domenica 25 febbraio, ad Agropoli, la sfilata dei carri allegorici nell’ambito della 47esima edizione del Carnevale di Agropoli. La stessa, in programma il 13 febbraio scorso, venne rinviata causa maltempo.

Per la giornata di domenica saranno attive una serie di prescrizioni al traffico. L’uscita consigliata per tutti i veicoli sarà Agropoli Sud. Saranno vietati il transito e la sosta dalle ore 13.00 e fino al termine della manifestazione nelle seguenti zone: lungomare San Marco, con deviazione di tutto il traffico veicolare proveniente dalla direzione Nord (Salerno), su via della Lanterna e via Bolivar; Via Risorgimento, con deviazioni del transito residuale nelle traverse intersecanti la stessa; sul tratto di Via San Felice in corrispondenza del sottopasso ferroviario il traffico sarà regolato da impianto semaforico mobile; Via Alcide De Gasperi, nel tratto compreso tra l’incrocio con Via Raoul Follereau e via Piave; Via Piave, nel tratto compreso tra l’innesto con via De Gasperi e l’intersezione con via Duca san Felice; tra l’intersezione con via Duca San Felice e Piazza Vittorio Veneto; intersezione Viale Europa – Piazza della Repubblica, con obbligo verso la bretella di disimpegno prospiciente la Casa Comunale; tratto di Piazza Vittorio Veneto.



All’Associazione “Il Carro”, che ha curato l’organizzazione degli eventi, compete l’obbligo di predisporre il servizio di assistenza per i casi di infortunio che si dovessero verificare nel corso dello svolgimento delle manifestazioni e ogni eventuale accorgimento atto a tutelare la pubblica e privata incolumità.

Comunicato stampa

Condividi con:

A causa del maltempo rinviati gli eventi di Carnevale ad Agropoli e a Castellabate

Condividi con:

Rinviata la tradizionale sfilata dei carri ad Agropoli, ecco il comunicato ufficiale dell’Associazione “IL CARRO”:

“A seguito del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche, la sfilata dei carri allegorici prevista per martedì 13 febbraio, dopo un’attenta valutazione e sentito il parere della Capitaneria di Porto, che ha confermato il perdurare delle avverse condizioni, non verrà effettuata. La stessa si effettuerà il giorno 25 febbraio, a partire dalle ore 15, seguendo il percorso ufficiale del martedì grasso.”



Rinvii degli eventi di Carnevale anche a Castellabate, di seguito il post della pagina Facebook ufficiale dell’ente:

“A causa delle avverse condizioni meteo l’animazione di Carnevale prevista oggi in Piazza Lucia, a Santa Maria di Castellabate, è rinviata a data da destinarsi.”

Comunicati stampa

Condividi con:

Carnevale di Agropoli 2018: il Sindaco Adamo Coppola sulla sfilata dei carri di domenica

Condividi con:

“Nel pomeriggio di ieri si è svolta la prima sfilata dei carri allegorici della 47esima edizione del Carnevale di Agropoli. Una bellissima giornata che ha visto le strade della nostra Città affollate di persone, provenienti da ogni parte di Italia, intervenute per assistere al nostro Carnevale, che si dimostra sempre più riferimento del Cilento e di tutta l’area a sud di Salerno” – dichiara il sindaco di Agropoli Adamo Coppola.



“Un plauso va ai mastri cartapestai che ogni anno si superano, presentando al pubblico dei carri, che diventano con il trascorrere degli anni, delle vere e proprie creazioni artistiche, sempre più belle. Ringrazio l’associazione ‘Il Carro, le forze dell’ordine, la Croce Rossa, la Protezione civile e tutti coloro che hanno collaborato alla buona ruiscita dell’evento. Sperando nel bel tempo, martedì si replica. Intanto, domani, a corredo degli eventi legati al Carnevale, l’appuntamento è con la Corrida, in programma alle ore 20.30 presso il PalAgropoli di via Taverne”.

Comunicato stampa

Condividi con:

Presentati ufficialmente i bozzetti dei carri del “Carnevale di Agropoli 2018”

Condividi con:

Nel pomeriggio di sabato 2 dicembre, presso la masseria Trentova, si è tenuta la presentazione dei bozzetti dei carri che sfileranno martedì 13 febbraio 2018 per le strade di Agropoli, a cura dell’associazione ‘Il Carro”. Durante il suo intervento il Sindaco Adamo Coppola ha rimarcato l’importanza di questo evento, divenuto ormai tradizione nel calendario delle manifestazioni organizzate e promosse dal Comune di Agropoli.



“Eventi come il Carnevale – ha specificato il primo cittadino – costituiscono un appuntamento immancabile dell’inverno agropolese. Un momento di forte richiamo che colloca la nostra Città tra le principali del panorama cilentano e campano”.

Comunicato stampa

Condividi con: