Manutenzione straordinaria strade provinciali: l’elenco dei progetti finanziati

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Condividi con:

La Provincia di Salerno con Determina del settore Viabilità e Trasporti, n. 1192 del 6 maggio 2019, ha approvato il Piano Straordinario di Manutenzione delle Strade provinciali – 1° aggiornamento 2019.

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Ingresso Santa Maria

“Per il 2019 – spiega il Presidente della Provincia, Michele Strianese – sono programmati investimenti di circa 7 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della rete viaria, tra cui gli 8 progetti specifici per un totale di € 2.320.000,00 e i 37 interventi nell’area Nord (Area 1) per un totale di € 2.349.465,00, già comunicati negli scorsi giorni. Inoltre sono previsti altri 32 interventi nell’area Sud, quindi nell’Area 2. Si tratta di progetti finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per 5 anni. Per le esecuzioni degli interventi sarà utilizzato lo strumento dell’Accordo Quadro, le cui procedure di evidenza pubblica per la selezione dei contraenti sono state avviate con separate determinazioni. Ringrazio per il lavoro svolto tutto il Settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, e il Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno.”



Qui di seguito l’elenco dei 32 progetti finanziati dell’Area 2 per un totale di € 2.388.684,00

94a Lavori nel comune di AULETTA € 137.963,68
SP 442 Lavori nel comune di CAGGIANO (galleria Sigilitto). € 121.373,38
SP 341 Lavori nel comune di SALVITELLE € 36.139,49
SR 103c Lavori nel comune di MONTESANO SULLA MARCELLANA € 130.849,22
SR 103b Lavori nel comune di MONTESANO SULLA MARCELLANA € 7.267,54
SR 562b – SR 562c CAMEROTA – CENTOLA – SAN GIOVANNI A PIRO – SANTA MARINA € 133.700,00
SP 87 Lavori nel comune di CERASO € 10.500,00
SR 562a Lavori nel comune di SAPRI € 10.500,00
SR 562a – SR 562b Lavori nel comune di SAN GIOVANNI A PIRO – SANTA MARINA € 18.450,00
SP 365 Lavori nel comune di CERASO – VALLO DELLA LUCANIA € 118.000,00
SP 433 Lavori nel comune di CASTELNUOVO CILENTO (Salicuneta) € 39.000,00
SP 346 Lavori nel comune di MONTANO ANTILIA € 53.000,00
SR 104 Lavori nel comune di SAPRI € 53.000,00
SR 104 Lavori nel comune di SAPRI (dal km 0+000 al km 1+000). € 10.000,00
SP 130 – SP 349 Lavori nel comune di CASALETTO SPARTANO – TORTORELLA € 36.000,00
SP 66 Lavori nel comune di CAMEROTA (II tornante) € 10.800,00
SP 198 Lavori nel comune di MONTANO ANTILIA € 132.000,00
SP 56b Lavori nel comune di ORRIA € 55.594,48
SP 159a Lavori nel comune di STIO (Gorga) € 134.430,29
SP 56a Lavori nel comune di PERITO € 96.954,54
SR 488e Lavori nel comune di MOIO DELLA CIVITELLA € 52.674,18
SR 447rac Lavori nel comune di PISCIOTTA € 52.000,00
SR 447a Lavori nel comune di ASCEA (km. 7+400 km. 9+700 circa) € 135.972,94
SP 47 Lavori nel comune di GIOI – ORRIA – STIO € 55.840,66
SP 448b Lavori nel comune di PERDIFUMO – SERRAMEZZANA – SESSA CILENTO € 54.000,00
SR 267c Lavori nel comune di CASTELLABATE € 99.196,00
SP 274 Lavori nel comune di CASALVELINO € 126.607,27
SR 267c Lavori nel comune di MONTECORICE (Agnone) € 26.586,13
SP 11e Lavori nel comune di TEGGIANO (km 94+000 km 95+000) € 136.358,75
SP 248 Lavori nel comune di CASTELCIVITA € 114.496,64
SP 44b Lavori nel comune di AQUARA € 133.957,84
SP 13c Lavori nel comune di MONTEFORTE CILENTO € 55.471,18
Comunicato stampa

Condividi con:

Agropoli: il Comune concede immobile in comodato gratuito ai Vigili del Fuoco

Condividi con:

La giunta del Comune di Agropoli ha deliberato la concessione d’uso gratuito dell’immobile, già adibito lo scorso anno, a caserma dei Vigili del Fuoco, ai fini dell’attivazione di un distaccamento permanente dei caschi rossi.

Si tratta di un locale, di 700 metri quadrati con 1.000 metri quadrati di spazio esterno, sito in località Mattine. A breve ci sarà la firma della convenzione per l’attivazione del distaccamento estivo, nel periodo compreso tra il 15 luglio e il 15 settembre. Nel frattempo, si attende che il Ministero dell’Interno proceda a prolungare tale servizio durante tutto il corso dell’anno, con lo stanziamento delle risorse umane necessarie.



«Un lavoro iniziato nel 2014 – afferma il sindaco Adamo Coppola – il cui iter prosegue ai fini di installare un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco sul nostro territorio. Un servizio troppo importante per la città di Agropoli e per i Comuni limitrofi ai fini di un costante e puntuale controllo anche dal punto di vista dei rischi derivanti da incendi e calamità idrogeologiche. La distanza dei distaccamenti di Eboli e Vallo della Lucania, considerati anche il numero di interventi e le zone di competenza, potrebbero non risultare tempestivi ad Agropoli, come per i Comuni di Capaccio Paestum, Castellabate e gli Enti che rientrano nell’Unione dei Comuni ‘Alto Cilento’. La collocazione ad Agropoli – conclude – viene dal fatto che la posizione è baricentrica rispetto ai presidi attualmente attivi, nonché rispetto ad aree di particolare e notevole interesse del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni».
Comunicato stampa

Condividi con:

Approvato il piano straordinario per la manutenzione delle strade provinciali. Interventi anche nel Cilento

Condividi con:

La Provincia di Salerno con Determina del settore Viabilità e Trasporti, n. 1192 del 6 maggio 2019, ha approvato il Piano Straordinario di Manutenzione delle Strade provinciali – 1° aggiornamento 2019.

“Per il 2019 – spiega il Presidente della Provincia, Michele Strianese – sono programmati investimenti di circa 7 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della rete viaria, che include questi 8 interventi, più altri 37 previsti nell’area Nord e altri 32 previsti nell’area Sud, che comunicheremo nei prossimi giorni. Si tratta di progetti finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per 5 anni. Per le esecuzioni degli interventi sarà utilizzato lo strumento dell’Accordo Quadro, le cui procedure di evidenza pubblica per la selezione dei contraenti sono state avviate con separate determinazioni.”



Qui di seguito l’elenco degli 8 progetti specifici. Sono riportati i singoli progetti finanziati relativi sia all’Area 1, cioè il Nord della provincia, che all’Area 2, cioè il Sud del territorio provinciale:

– Lavori di messa in sicurezza – SP 175 – Strada Litoranea – Piana del Sele € 350.000,00
– Lavori di messa in sicurezza – SP 417 – Aversana € 350.000,00
– Lavori di messa in sicurezza – SS 18 – Salerno – Vietri – Cava de’ Tirreni € 300.000,00
– Lavori di messa in sicurezza Via Zeccagnuolo – SP 383 € 160.000,00
– Lavori di ripristino funzionale e di efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione e della segnaletica di sicurezza e di preavviso della galleria “D’Ambrosio” lungo la S.P. n. 442 in Comune di Caggiano € 680.000,00
– Intervento locale di ripristino riparazione puntuale del cavalcavia sulla SR ex SS 267 in corrispondenza dell’incrocio con la SP 237 sul Corso Beato Simone nel Comune di Castellabate € 190.000,00
– Lavori di manutenzione straordinaria, intervento di messa in sicurezza della SR ex SS 267 – sostituzione di parapetti – 1 lotto € 190.000,00
– Lavori di messa in sicurezza della Galleria in località Marina di Camerota lungo la SP 561 € 100.000,00

L’importo complessivo degli interventi principali per l’anno 2019 è di € 2.320.000,00
Comunicato stampa

Condividi con:

Novasol Coastal Care: iniziative nel Cilento per pulire le coste dai rifiuti

Marina Piccola e torre Perrotti, Santa Maria di Castellabate
Condividi con:

Per il quarto anno consecutivo, l’azienda di affitti turistici NOVASOL organizza una giornata per pulire le coste in 10 paesi europei a sostegno della lotta contro l’inquinamento nei mari e negli oceani.

04 Maggio, Venezia

Le coste e i mari sono una importante risorsa naturale e sono i protagonisti delle vacanze estive. Purtroppo una grande minaccia incombe sulla loro salvaguardia, la quantità di rifiuti mette a repentaglio la salute dei mari, delle coste e della fauna.

Il litorale è lo scenario principale delle vacanze di italiani e di turisti stranieri e il problema dei rifiuti nei mari è noto a tutti. Secondo il National Geographic, in questo momento, più di 100 milioni di tonnellate di plastica galleggiano nei nostri mari e oceani. L’inquinamento da rifiuti che finiscono negli oceani minaccia seriamente il benessere delle popolazioni, della fauna selvatica e dell’economia locale.

Per sostenere la lotta contro l’inquinamento, NOVASOL svolgerà per il quarto anno consecutivo l’evento NOVASOL Coastal Care durante la prima settimana di maggio 2019. L’evento si terrà in più di 30 luoghi diversi in 10 paesi europei tra cui Francia, Spagna, Italia, Croazia, Paesi Bassi, Polonia, Germania, Norvegia, Svezia e Danimarca.

In Italia l’evento avrà luogo Sabato 4 Maggio a Castellabate, Campania nei seguenti orari:

Ore 10.00 presso la spiaggia Marina Piccola

Ore 14.30 presso la spiaggia Casa del Conte

Marina Piccola e torre Perrotti, Santa Maria di Castellabate
Marina Piccola

Si raccolgono non solo rifiuti, ma anche dati importanti!

NOVASOL collabora con il gruppo ambientale no profit Ocean Conservancy e fornisce a quest’ultima i dati raccolti durante il NOVASOL Coastal Care. Il gruppo raccoglie informazioni sui rifiuti trovati nei mari, oceani e coste catalogando i dati nell’Ocean Trash Index, il più grande database al mondo di rifiuti raccolti sulle coste e sulle rive, ordinati in base alla propria localizzazione. Questo documento aiuta a tracciare il flusso dei rifiuti nei mari e individuare la loro origine, in modo che i ricercatori possano usare i dati per trovare soluzioni sostenibili al problema. “I dati registrati dai volontari nel corso del NOVASOL Coastal Care diventeranno parte del database e siamo molto orgogliosi di partecipare a questo importante progetto,” sostiene Andrea Baragatti, Country Manager di NOVASOL Italia.




La motivazione

Oltre allo scopo principale di proteggere i nostri mari e oceani dall’inquinamento, l’impegno aiuterà allo stesso tempo le comunità locali. Andrea Baragatti afferma “Attraverso i nostri uffici, i dipendenti e i proprietari delle migliaia di case vacanza ci consideriamo parte delle comunità locali di tutta Europa. Uno dei punti fondamentali della nostra filosofia aziendale è quella di sostenere queste comunità, molte delle quali dipendono dal benessere di spiagge e mari”.

“Ci impegniamo quotidianamente per offrire ai nostri ospiti delle esperienze di soggiorno più confortevoli possibili e per raggiungere questo scopo siamo consapevoli che il benessere di una vacanza sia determinato da un ambiente sano e pulito, convinzioni che sosteniamo con il NOVASOL Coastal Care.” conclude il Country Manager di NOVASOL Italia.

Per partecipare al NOVASOL Coastal Care 2019, si può accedere al link https://www.novasol.it/coastal sul quale si possono vedere tutte le date e località nelle quali si organizza l’iniziativa.
Comunicato stampa

Condividi con: