Archivi tag: eventi

Agropoli, festa S.Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani: ecco il programma completo

Condividi con:

É in programma domenica 20 gennaio, ad Agropoli, la festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani d’Italia. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua X^ edizione, si svolgerà nell’area centrale del territorio del Comune di Agropoli, a partire dalle ore 15.00. All’evento è prevista la partecipazione dei rappresentanti di più di 60 Comandi di Polizia Locale della Provincia di Salerno e numerose Autorità civili e religiose. Quest’anno, l’evento è arricchito dalla presenza del gruppo degli Sbandieratori dei Feudi cilentani e dalla Banda Musicale “Città di Agropoli”, che si esibiranno in Piazza Vittorio Veneto.

Questo il programma completo:
– ore 15.00 accoglienza in Piazza Vittorio Veneto, sistemazione veicoli e registrazione partecipanti, che saranno accolti dagli Sbandieratori dei Feudi cilentani
– ore 15.30 visita guidata nel centro storico di Agropoli, al castello Angioino- Aragonese, al Palazzo civico delle Arti. A seguire rinfresco
– ore 16.30 Santa messa presieduta da S.E. Mons. Ciro Miniero, vescovo diocesi Vallo della Lucania, nella chiesa S.S. Pietro e Paolo con partecipazione coro polifonico “Concordia Vocum”
– ore 17.45 trasferimento a piedi in Piazza Vittorio Veneto con accompagnamento Banda musicale “Città di Agropoli”. Benedizione veicoli e gonfaloni
– ore 18.30 Aula consiliare – Convegno sul tema “C.C.N.L. nel comparto Enti locali e Regioni 2016/18 con approfondimenti sulla Polizia Locale”.
Premiazione dei Comandi di Polizia Locale che si sono distinti per aver portato brillantemente a termine importanti operazioni
– ore 20.30 parata dei veicoli di servizio per le vie del centro di Agropoli
– ore 21.00 spettacolo pirotecnico presso il porto di Agropoli



L’evento che l’Amministrazione comunale ha voluto ospitare ha una duplice finalità: sensibilizzare i cittadini alla presenza delle istituzioni di Polizia Locale quale presidio di legalità e svolgere azione di marketing territoriale rivolta a tutti i vigili partecipanti. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare all’evento. Durante lo stesso, tutte le auto di Polizia Locale saranno dislocate tra Piazza Vittorio Veneto e via Patella.
Comunicato stampa

Condividi con:

Agropoli; “Natale delle meraviglie”: Coppola “Progetto da implementare e far crescere»

Condividi con:

Sono positivi i riscontri che vengono fuori dal resoconto del progetto “Natale delle meraviglie”, inaugurato lo scorso 8 dicembre e terminato il 6 gennaio. Sono state oltre 5.000 le visite alla “Casa di Babbo Natale”, allestita presso il “Castello incantato”; circa 1.000 i bambini che hanno preso parte invece, al “Natale gentile”. In proiezione, considerando i genitori, sono state circa 3.000 le presenze complessive, in questo caso.

Il “Natale gentile” ha previsto un percorso con partenza da Piazza Vittorio Veneto, verso la città alta ed il Castello, passando per via Piave, via Mazzini, Piazza della Mercanzia, consentendo l’incontro con gli artigiani e i negozi di Agropoli, con una serie di attrazioni e laboratori creativi e didattici. Positivo il riscontro che è venuto fuori dall’analisi delle schede di gradimento, fatte compilare ai partecipanti, sia da parte dei bambini, parte attiva, che dei genitori. Famiglie provenienti da zone quali Montecatini piuttosto che Rovereto, come altre aree, molto attive nel periodo natalizio, hanno lasciato commenti molto positivi. Sono state circa 4.000 le attività laboratoriali messe in campo dall’associazione Argonauta, che hanno coinvolto i piccoli elfi.

Importante il dato relativo alle provenienze: oltre a visitatori di Agropoli e area limitrofe del Cilento, molti gli utenti da Napoli, Capua, Avellino, S. Angelo dei Lombardi, Battipaglia, Salerno, Pontecagnano, Eboli, Capaccio Paestum, Potenza, Roma, Frosinone, Lecce, Agrigento, Cosenza, Torino, Novara, Como. C’è stato anche qualcuno proveniente dall’estero, in particolare dalla Germania.



In taluni casi gli apprezzamenti, hanno portato due Comuni oltre Regione a chiedere all’associazione Ercula, che ha curato la “Casa di Babbo Natale”, di poterla proporre il prossimo anno anche sui loro rispettivi territori.

Altra novità di quest’anno, che ha avuto riscontri molto positivi, è stata la Natività, collocata in Piazza Vittorio Veneto: personaggi di grande impatto realizzati dai maestri cartapestai dell’associazione “Il Carro”.

Collegate a queste, ci sono state una serie di iniziative, anche in collaborazione con i commercianti, che hanno ravvivato le serate dicembrine. Tra queste: musica, animazione e intrattenimento, la mostra dei presepi artistici, allestita nelle sale del castello (con termine oggi, 7 gennaio 2019); in via Pecora, la console X Box One S gigante. Come dimenticare poi, il tradizionale concerto del 1 gennaio, che ha visto esibirsi il cantante Paolo Belli e la sua band, che ha visto tantissime persone affollare Piazza Vittorio Veneto, nonostante le temperature rigide.

«L’esperimento del Natale delle meraviglie – afferma il sindaco Adamo Coppola – è andato benissimo, considerando che si tratta del primo anno. L’esperienza di quest’anno ci servirà senz’altro per il prossimo, al fine di implementare e migliorare». Il progetto è cofinanziato a valere sulle risorse POC Campania 2014-2020 Linea strategica 2.4 – Rigenerazione urbana, Politiche per il Turismo e Cultura.

Comunicato stampa

Condividi con:
Featured Video Play Icon

Castellabate: Pietro Quirino e Quartetto Calace in concerto a San Marco

Condividi con:

San Marco di Castellabate, Rassegna “Castellabate il luogo dell’incanto” – 2 gennaio 2019

Concerto nella Chiesa di San Marco Evangelista con brani della tradizione per mandolino e i classici della canzone napoletana per la rassegna promossa dall’assessorato al turismo e alla cultura del Comune di Castellabate.

Intervista al tenore Pietro Quirino.

Guarda il video di Comune di Castellabate – Servizio di Germana Derì

Condividi con:

Agropoli: nonostante il freddo, successo per il concerto di Paolo Belli

Condividi con:

Sono state tantissime, ieri sera, le persone che sono intervenute in Piazza Vittorio Veneto per prendere parte al tradizione concerto di Capodanno, organizzato e promosso dall’Amministrazione comunale retta dal sindaco Adamo Coppola.

Giovani e meno giovani, hanno sfidato il freddo, per cantare e ballare, sulle note dello swing del cantante modenese. L’artista, con la sua big band, ha intonato una serie di brani noti del panorama musicale italiano e non solo, concedendo poi anche qualche canzone del suo nuovo cd. Non sono mancati sketch comici con alcuni dei componenti della band ad intervallare la performance, che è risultata davvero molto apprezzata. Prima del concerto, il primo cittadino, introdotto sul palco dalla presentatrice Enza Ruggiero, ha voluto fare un saluto e un augurio ai presenti per l’inizio del nuovo anno.

«A voi – ha detto il sindaco Adamo Coppola – va l’augurio mio e dell’intera Amministrazione comunale di uno splendido 2019. Con il concerto di questa sera, vogliamo dedicarvi un pensiero di positività, di speranza, affinché le cose vadano sempre meglio. Possiate trovare la giusta serenità nell’anno 2019. Sono felice di vedervi così numerosi – ha concluso – nonostante il freddo».

Con il sindaco, prima del concerto, hanno approfittato per fare un saluto all’artista, gli assessori Rosa Lampasona ed Eugenio Benevento, il consigliere delegato alla Cultura, Franco Crispino.



«Grazie infinite per questa accoglienza – ha affermato Paolo Belli – vengo spesso qui in vacanza perché il Cilento è un luogo meraviglioso. Spero di tornarci ancora in futuro per esibirmi, questi sono posti che adoro».

L’evento è incluso nel più ampio progetto denominato “Natale delle meraviglie”, cofinanziato a valere sulle risorse POC Campania 2014-2020 Linea strategica 2.4 – Rigenerazione urbana, Politiche per il Turismo e Cultura.

Archiviato il concerto, il programma degli eventi natalizi procede. Due gli eventi in programma domani, 3 gennaio: alle ore 19.00, nella chiesa della Madonna di Costantinopoli, la Rassegna ‘Sulle vie del Natale’ propone ‘Lu Ninno ca nascette’, a cura dell’Associazione Teatrale e Culturale ‘I Guitti’; alle ore 19.30, presso la chiesa Santa Maria delle Grazie, nell’ambito della Rassegna ‘Canto di Natale’ – Musica nelle chiese, è in programma la rassegna corale della Città di Agropoli, con l’Associazione Musicale Silèsia (a cura di Confesercenti e Officina 72).

Venerdì 4 gennaio, presso la Sala dei Francesi del Castello Angioino Aragonese, alle ore 17.30, si terrà la presentazione del libro di favole ‘Il viaggio di Tippi’ di Alberto Sant’Elia, illustrato dalla pittrice Maria Rosaria Verrone, casa editrice Reginè. Quindi, dalle ore 18.00 alle 21.00, Musica dal vivo per le vie del centro. In Piazza Vittorio Veneto, il cantante Rosario Tedesco farà un tributo ai cantautori italiani (a cura dei commercianti di Piazza V. Veneto, Corso Garibaldi, Via Mazzini).

Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: il concerto dell’Orchestra Mandolinistica Napoletana saluta il 2019

Condividi con:

L’Orchestra Mandolinistica Napoletana a San Marco di Castellabate per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con un coinvolgente concerto.

Nella Chiesa di San Marco Evangelista mercoledì 2 gennaio 2019 alle 18:30 sarà di scena la formazione dell’Orchestra Mandolinistica Napoletana, uno dei punti di riferimento per quanti amano il suono dello strumento napoletano per eccellenza.

Chiesa San Marco Evangelista, San Marco di Castellabate
Chiesa San Marco Evangelista

L’Orchestra verrà accompagnata in via eccezionale da un interprete impeccabile: il tenore Pietro Quirino.

Il programma prevede una serie di brani della tradizione colta della composizione per mandolino e i classici della canzone napoletana con autori partenopei, italiani e stranieri che saranno eseguiti dalla formazione mandolinistica, con un arrangiamento inedito, dolce e melodioso. Il concerto, inserito nel programma di eventi promosso dall’assessorato al turismo e alla cultura del Comune, fa parte della Rassegna “Castellabate il luogo dell’incanto”, tutti spettacoli sono ad ingresso libero.



L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri in merito allo spettacolo: «Il Natale nel luogo dell’incanto si sta rivelando un crescendo di emozioni, grazie soprattutto agli appuntamenti promossi da questa rassegna. Serate di musica eleganti e raffinate ma che incontrano i gusti di un pubblico variegato e che ci trasportano in un’atmosfera magica e suggestiva. Stavolta insieme all’Orchestra di mandolini avremo come ospite il tenore Pietro Quirino, apprezzato interprete di numerosi lavori teatrali e protagonista di numerosi concerti internazionali di successo».
Comunicato stampa

Condividi con:

Concerto di Capodanno ad Agropoli con Paolo Belli

Condividi con:

Martedì 1 gennaio 2019, la città di Agropoli saluterà l’arrivo del 2019, in Piazza Vittorio Veneto, con il Concerto di Capodanno. Ad esibirsi, a partire dalle ore 20,30, saranno il cantante Paolo Belli e la sua band.

Il noto cantante di Formigine, in provincia di Modena, dal 2005 accompagna con la sua Big Band, tutte le coreografie delle coppie di Ballando con le stelle, il fortunato programma condotto da Milly Carlucci, in prima serata, su Rai Uno. Un artista versatile, Paolo Belli, che fin dai tempi dei Ladri di biciclette ha saputo costruire un sound personalissimo e riconoscibile, una sorta di pop colorato di swing che lo ha portato anche a collaborare con esponenti della musica italiana ed internazionale, tra i quali Sam Moore, Dan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Enzo Jannacci, Litfiba, Red Ronnie, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi e che lo ha portato negli anni per tre volte sul palco del Festival di Sanremo; per cinque edizioni sul palco del Concerto del 1 Maggio a Roma e che gli ha permesso di vincere due edizioni del Festivalbar.



«Vi aspettiamo numerosi – afferma il sindaco Adamo Coppola – il 1 gennaio in Piazza Vittorio Veneto, per divertirci insieme sulle note della coinvolgente musica del cantante modenese Paolo Belli. Avremo modo di stringerci la mano e farci gli auguri per il 2019 che speriamo possa essere foriero di tante notizie belle per tutti e, in special modo, per la nostra città». L’evento è incluso nel più ampio progetto denominato “Natale delle meraviglie”, cofinanziato a valere sulle risorse POC Campania 2014-2020 Linea strategica 2.4 – Rigenerazione urbana, Politiche per il Turismo e Cultura.

Intanto, questa sera, alle ore 19,30 nella chiesa S. Maria delle Grazie, si esibirà la cantante Piera Lombardi, nell’ambito della Rassegna “Canto di Natale” – Musica nelle chiese.

Domani, domenica 30 dicembre, due appuntamenti in programma: alle ore 11.00, si terrà la XVIII edizione del Concerto per la pace, in Piazza della Mercanzia. La Lugansk Philarmonic Orchestra, composta da 50 professori d’orchestra Ucraina, guidati dal direttore Raffaele Iannicelli, presenteranno al pubblico brani celebri di Rossini, Verdi, Strauss, Offenbach, Bizet, Brahms. Alle ore 17.00, in via F. Patella, appuntamento con “Sunday of Christmas dance”, esibizione di danza dell’Associazione Terry Dance. Lunedì 31 dicembre, musica no stop, in Piazza della Mercanzia, dalle ore 13.00 alle 18.00, con un gruppo live e dj set.

Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: tante novità per la quinta edizione della “Tombola Vivente”

Condividi con:

È tutto pronto per la quinta edizione della “Tombola Vivente” organizzata dall’Associazione Vivi San Marco con il Patrocinio del Comune di Castellabate.

Numerose novità in questa edizione a partire dalla degustazione di prodotti tipici cilentani e dai ricchi premi che anche quest’anno conquisteranno tutti coloro che parteciperanno. Oltre ai classici premi della tombola ci saranno anche quelli per lo “sfigato”, il “fortunato” e quest’anno anche il “superfortunato”, che vincerà un super premio (uno per ogni giro di tombola) per due persone che verrà svelato nel corso della serata.


“Vista la grande richiesta di partecipazione e il divertimento assicurato dalle passate edizioni, anche i paesi a noi vicini ci hanno proposto di organizzare la manifestazione nelle loro piazze, cosa che ci ha molto lusingato ma per motivi organizzativi purtroppo non abbiamo avuto modo di approfondire, cosa che faremo molto probabilmente il prossimo anno” dichiara il Presidente dell’Associazione Caterina Acquaviva.

Durante la serata inoltre ci sarà la possibilità di acquistare il Calendario 2019 di Vivi San Marco che insieme a parte del ricavato di tutta la serata sarà devoluto per la ristrutturazione del campanile della Chiesa di San Marco.

La quinta edizione della Tombola Vivente vi aspetta quindi il 30 dicembre con i due turni delle 18:30 e delle 20:30. Aggiornamenti sulla pagina Facebook dell’Associazione Vivi San Marco.

Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: eventi Natale 2018

Condividi con:

Il Natale nel luogo dell’incanto: presentato a Castellabate in cartellone deglie eventi natalizi 2018

È stato ufficializzato, dall’Assessorato al turismo e alla cultura del Comune di Castellabate, il programma delle iniziative dedicate alle festività natalizie e non solo: “Il Natale nel luogo dell’incanto”. Castellabate, che ha registrato negli ultimi anni un trend di presenze turistiche positive anche in bassa stagione, per il 2018 ha deciso di potenziare in modo particolare l’offerta dedicata all’intrattenimento di qualità. Il Natale di Castellabate, definito il luogo dell’incanto, vedrà come protagonisti ottimi interpreti musicali che creeranno, tra alberi e luminarie, la giusta atmosfera sulle note del gospel e con i suoni folkloristici della musica tradizionale.



Gli eventi prenderanno il via a partire dal 5 dicembre con il concerto di Tricarico in piazza Lucia a Santa Maria che aprirà in grande la kermesse. La festa entrerà nel vivo con l’accensione delle luminarie, che quest’anno daranno luce al Corso Matarazzo, al borgo antico e alle frazioni dell’intero territorio comunale, con un progetto artistico di illuminazione davvero originale. Domenica 9 dicembre alle 18 inaugurazione, con il direttore artistico Vittorio Sgarbi, delle esposizioni al Castello dell’Abate “La Collezione” a cura della Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito. Gli eventi, a cura dell’assessorato al turismo e alla cultura guidato da Luisa Maiuri, in programma sono tutti ad ingresso gratuito: Marcello Colasurdo e Fiorenza Calogero “Donna Madonna. Tammurriate e canti devozionali” nella Chiesa Maria SS. Immacolata di Lago, il 19 dicembre alle ore 19, “Le ninfe della Tammorra” in Piazza Lucia a Santa Maria, il 20 dicembre ore 19:30, Gianni Lamagna in “Paese mio bello” nella Basilica Pontificia di Castellabate, il 21 dicembre alle 19, “L’Orchestra Mandolinistica napoletana” nella Chiesa di San Marco evangelista di San Marco, il 2 gennaio alle ore 18:30. Completeranno l’offerta di intrattenimento le manifestazione organizzate dalle associazioni locali: i tradizionali mercatini di natale nel borgo, l’allestimento e la decorazione degli alberi natalizi da parte delle associazioni giovanili e dai pescatori, serate dedicate allo shopping natalizio, la simpatica tombolata vivente, le serate di beneficenza, spettacoli di teatro e tanto altro. L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri commenta così gli appuntamenti di questa edizione: «Abbiamo presentato un ricco calendario di manifestazioni realizzato dall’Amministrazione comunale, intervento cofinanziato con fondi POC Campania 2014 – 2020, e in collaborazione con alcune delle associazioni attive sul territorio. Un programma che quest’anno si è davvero superato con serate ricercate, concerti, giochi a tema e una serie di momenti che sapranno coinvolgere tutta la cittadinanza e i turisti che sceglieranno il nostro luogo dell’incanto per trascorrere questo importante periodo festivo».




Comunicato stampa

Calendario eventi Natale 2018

Eventi Dicembre 2018

  • Domenica 2 dicembre: L’albero del mare (Consorzio Pescatori Riuniti Ass. Pescatori)” – Area portuale, San Marco, ore 10:30;
  • Mercoledì 5 dicembre: Concerto “Francesco Tricarico in “Il Millennio è maggiorenne” (Assessorato Turismo e Cultura – Progetto “Cilento un modo di vivere”)” – Piazza Lucia, Santa Maria, ore 20:00;
  • Venerdì 7 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Sabato 8 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Sabato 8 dicembre: C’è aria di Natale (Forum Castellabate)” – Terrazza Caduti del Mare, Santa Maria, ore 14:30;
  • Domenica 9 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Domenica 9 dicembre:Per fare l’Albero ci vuole Unione (Ass. Vivi San Marco)” – Piazza G.Comunale, San Marco, ore 15;
  • Domenica 9 dicembre:Inaugurazione mostra “La Collezione” a cura di Vittorio Sgarbi (Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito)” – Castello dell’Abate, Castellabate, ore 18;
  • Venerdì 14 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Sabato 15 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Sabato 15 dicembre:Natalando (Gruppo Commercianti Riuniti Castellabate)” – Corso Matarazzo, Santa Maria, ore 18:30;
  • Sabato 15 dicembre: Concerto di Natale “Veni Veni Emmanuel  (Parrocchia Santa Maria a Mare)” – Santuario Santa Maria a Mare, Santa Maria, ore 20;
  • Domenica 16 dicembre: “Mercatini di Natale (Asd La Marcialonga )” – Centro storico, Castellabate, dalle ore 10 alle ore 22;
  • Mercoledì 19 dicembre: Tammuriate e canti devozionali “Marcello Colasurdo e Fiorenza Calogero in Donna Madonna (Assessorato Turismo e Cultura)” – Chiesa SS Immacolata, Lago di Castellabate, ore 19;
  • Giovedì 20 dicembre:Natalando (Gruppo Commercianti Riuniti Castellabate)” – Corso Matarazzo, Santa Maria, ore 18:30;
  • Giovedì 20 dicembre:Le Ninfe della Tammorra (Assessorato Turismo e Cultura)” – Piazzetta del Corso, Santa Maria, ore 19:30;
  • Venerdì 21 dicembre: Gianni Lamagna in Paese mio bello (Assessorato Turismo e Cultura)” – Basilica pontificia, Castellabate, ore 19;
  • Sabato 22 dicembre: Tra Vasci e Vichi (Ass. Paesanamente)” – Centro storico, Castellabate, ore 19;
  • Domenica 23 dicembre: Tra Vasci e Vichi (Ass. Paesanamente)” – Centro storico, Castellabate, ore 19;
  • Mercoledì 26 dicembre: Tra Vasci e Vichi (Ass. Paesanamente)” – Centro storico, Castellabate, ore 19;
  • Mercoledì 26 dicembre: Concerto di Natale (Coro Interparrocchiale)” – Santuario Santa Maria a Mare, Santa Maria, ore 19;
  • Giovedì 27 dicembre: Tra Vasci e Vichi (Ass. Paesanamente)” – Centro storico, Castellabate, ore 19;
  • Venerdì 28 dicembre: “Saperi e Sapori (Ass. Tortora)” – Borgo marinaro, Santa Maria, ore 19;
  • Sabato 29 dicembre: “Saperi e Sapori (Ass. Tortora)” – Borgo marinaro, Santa Maria, ore 19;
  • Domenica 30 dicembre: “Tombolata vivente (Ass. Vivi San Marco)” – Piazza G.Comunale, San Marco, ore 18:30;

Eventi Gennaio 2018

  • Martedì 1 gennaio: “Concerto di Capodanno (Concerto bandistico S.Cecilia)” – Basilica pontificia, Castellabate, ore 19;
  • Mercoledì 2 gennaio: “Orchestra Mandolinistica napoletana (Assessorato Turismo e Cultura)” – Chiesa San Marco Evangelista, San Marco, ore 18:30;
  • Mercoledì 2 gennaio: Serata di beneficenza “Natale p’a via vecchia (Parrocchia San Marco Evangelista)” – Via Marina, San Marco, ore 19:30;
  • Sabato 5 gennaio: Serata di beneficenza “Epifania in Piazza (Ass. Ricreamoci)” – Piazza Lucia, Santa Maria, ore 19.

Brochure eventi Natale 2018 a Castellabate

Clicca per leggere la brochure degli eventi natalizi 2018 del Comune di Castellabate

 

 

 

 

 

 

Condividi con:
Featured Video Play Icon

Castellabate: il concerto di Tricarico apre la rassegna di eventi natalizi 2018

Condividi con:

5 dicembre 2018 – Piazza Lucia, Santa Maria Castellabate Il tour “Il Millennio è Maggiorenne” propone tutti i più grandi successi di Tricarico rivisitati in chiave elettroacustica, arricchiti da incursioni teatrali e coronati da inedite involuzioni strumentali. Un concerto intimo, discorsivo, di pop d’autore dal piglio sofisticato. Lo spettacolo di inserisce nella IV edizione del progetto “Cilento un modo di vivere”, finanziato dalla Regione Campania con il partenariato del Comune di Castellabate.

Guarda il video dell’intervista al cantautore Francesco Tricarico – Servizio di Germana Derì

Condividi con:

Castellabate si veste di luce: domani l’accensione delle luminarie natalizie

Condividi con:

Castellabate entra in pieno clima natalizio con l’accensione delle luminarie. A partire da domani, venerdì 7 dicembre alle ore 17 nel centro storico con l’avvio dei Mercatini di Natale e alle ore 18 a Santa Maria e nelle altre frazioni del territorio, i colori della festa riscalderanno l’atmosfera nelle varie località del Comune cilentano.

I bagliori luminosi per le vie del centro e nei punti più in vista del territorio – come la cascata luminosa sulla Casa Comunale, l’effetto cielo stellato sulla piazzetta di Castellabate o il giardino incantato in via Caduti del Mare – faranno da scenario alle tantissime iniziative previste per le festività. Un’offerta di intrattenimento che si completerà infatti con il progetto “Il Natale nel luogo dell’incanto”, il fitto calendario di eventi che copre l’intero periodo di feste, organizzato dall’Assessorato al turismo e alla cultura e corredato da numerose manifestazioni a tema curate dalle associazioni locali.



L’Assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri in vista dell’accensione: «Anche quest’anno ci ritroveremo per dare insieme un simbolico e ufficiale via alla festa. Si rinnova una tradizioni, quella delle luminarie, che da sempre appassiona cittadini e turisti. Anche questa volta abbiamo voluto illuminare tutte le frazioni del nostro territorio con giochi di luce davvero scenografici».

Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: Francesco Tricarico in concerto gratuito a Piazza Lucia

Condividi con:

Il nuovo spettacolo di Tricarico, farà tappa a Castellabate, in piazza Lucia a Santa Maria, mercoledì 5 dicembre alle ore 20.

Il concerto a causa delle avverse condizioni meteo aveva subito dei rinvii.

Il tour “Il Millennio è Maggiorenne” propone tutti i più grandi successi di Tricarico rivisitati in chiave elettroacustica, arricchiti da incursioni teatrali e coronati da inedite involuzioni strumentali col piano di Michele Fazio. Un concerto intimo, discorsivo, di pop d’autore dal piglio sofisticato. Lo spettacolo di inserisce nella IV edizione del progetto “Cilento un modo di vivere”, finanziato dalla Regione Campania con il partenariato del Comune di Castellabate. Francesco Tricarico cantautore milanese dalla scrittura lirica e surreale, noto al grande pubblico per successo “Io sono Francesco” col quale ottenne nel 2000 l’ambito Disco di Platino. Successo poi replicato nel 2008 col celebre brano “Vita tranquilla” lanciato al Festival di Sanremo che gli valse il Premio Mia Martini. Tricarico torna sui palchi della penisola in occasione dell’uscita del nuovo album “Da chi non te lo aspetti” e del nuovo singolo estratto “Una cantante di musica leggera”, realizzato col featuring di Arisa.



L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri commenta così l’appuntamento musicale: «Ci auguriamo che in questa nuova data il tempo sia finalmente clemente e che permetta lo svolgimento del tanto atteso spettacolo. Tricarico darà ufficialmente il via ai grandi eventi previsti a dicembre in occasione delle festività natalizie, sarà certamente un ottimo inizio grazie a un’esibizione musicale di innegabile qualità».


Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate, “Un albero per ogni nato”: cerimonia a Villa Matarazzo per i bebè nati nel 2017

Condividi con:
Villa Matarazzo

Grande festa dell’infanzia e dell’ambiente quella che si svolgerà sabato 9 giugno a partire dalle ore 17:30 nel parco giochi della Villa Matarazzo a Santa Maria di Castellabate.

L’appuntamento è con la manifestazione a cura dell’Assessorato alle Politiche Sociali “Un albero per ogni nato”, un’iniziativa che il Comune di Castellabate realizza per dare il benvenuto ufficiale ai bambini che sono venuti al mondo nell’anno precedente e per osservare la Legge n. 113/1992, che ha introdotto l’obbligo per i comuni di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato. In questa edizione dell’evento saranno accolti ufficialmente nella comunità 76 bambini nati nel 2017.

Ai genitori di ciascun bebè sarà assegnata una pianticella di cui prendersi cura. Durante la cerimonia sarà consegnata ai genitori una particolarissima “carta d’identità” con i dati del bambino e le informazioni sull’albero, mentre la BCC dei Comuni Cilentani donerà alle famiglie dei bimbi un libretto di risparmio a nome del piccolo con una cifra simbolica.



«Sarà una cerimonia di consegna festosa anche per la presenza di musica e animazione per i bambini, i veri protagonisti – rivela l’Assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Martuscelli – si tratta di un appuntamento ormai consolidato per dare un riconoscimento simbolico alle famiglie che si stanno formando nella nostra comunità e per inviare ai tanti bambini che trascorreranno l’infanzia nel nostro territorio un messaggio educativo di rispetto per la natura incontaminata che ci circonda».

Comunicato stampa

Condividi con:

Progetto “Sport di Classe”: per l’IC Castellabate festa di fine anno al campo Carrano

Condividi con:
Campo sportivo comunale Antonio Carrano

Il Comune e l’Istituto Comprensivo di Castellabate promuovono in sinergia il progetto “Sport di Classe” realizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che rappresenterà un’occasione per festeggiare la fine dell’anno scolastico 2017/2018. La manifestazione, che coinvolgerà nei giochi e nelle competizioni sportive gli alunni delle classi quarte e quinte di tutti i plessi dell’istituto, si terrà presso il campo sportivo comunale Antonio Carranno di Santa Maria, mercoledì 6 giugno a partire dalle 9:15, per una mattinata all’insegna dei valori dello sport. Il Comune donerà agli alunni i cappellini tricolore che verranno indossati durante la manifestazione.



«È fondamentale per la nostra amministrazione essere parte attiva nell’organizzazione di una festa come questa, dedicata alla scuola, alle famiglie e agli studenti e utile favorire i processi formativi delle giovani generazioni – dichiarano l’Assessore alla Pubblica Istruzione Elisabetta Martuscelli e il Consigliere con delega allo sport Salvatore Marinelli – un’occasione di confronto, divertimento e condivisione che rafforza anche la sinergia tra le istituzioni»

Comunicato stampa

Condividi con: