Manutenzione straordinaria strade provinciali: l’elenco dei progetti finanziati

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Condividi con:

La Provincia di Salerno con Determina del settore Viabilità e Trasporti, n. 1192 del 6 maggio 2019, ha approvato il Piano Straordinario di Manutenzione delle Strade provinciali – 1° aggiornamento 2019.

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Ingresso Santa Maria

“Per il 2019 – spiega il Presidente della Provincia, Michele Strianese – sono programmati investimenti di circa 7 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della rete viaria, tra cui gli 8 progetti specifici per un totale di € 2.320.000,00 e i 37 interventi nell’area Nord (Area 1) per un totale di € 2.349.465,00, già comunicati negli scorsi giorni. Inoltre sono previsti altri 32 interventi nell’area Sud, quindi nell’Area 2. Si tratta di progetti finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per 5 anni. Per le esecuzioni degli interventi sarà utilizzato lo strumento dell’Accordo Quadro, le cui procedure di evidenza pubblica per la selezione dei contraenti sono state avviate con separate determinazioni. Ringrazio per il lavoro svolto tutto il Settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, e il Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno.”



Qui di seguito l’elenco dei 32 progetti finanziati dell’Area 2 per un totale di € 2.388.684,00

94a Lavori nel comune di AULETTA € 137.963,68
SP 442 Lavori nel comune di CAGGIANO (galleria Sigilitto). € 121.373,38
SP 341 Lavori nel comune di SALVITELLE € 36.139,49
SR 103c Lavori nel comune di MONTESANO SULLA MARCELLANA € 130.849,22
SR 103b Lavori nel comune di MONTESANO SULLA MARCELLANA € 7.267,54
SR 562b – SR 562c CAMEROTA – CENTOLA – SAN GIOVANNI A PIRO – SANTA MARINA € 133.700,00
SP 87 Lavori nel comune di CERASO € 10.500,00
SR 562a Lavori nel comune di SAPRI € 10.500,00
SR 562a – SR 562b Lavori nel comune di SAN GIOVANNI A PIRO – SANTA MARINA € 18.450,00
SP 365 Lavori nel comune di CERASO – VALLO DELLA LUCANIA € 118.000,00
SP 433 Lavori nel comune di CASTELNUOVO CILENTO (Salicuneta) € 39.000,00
SP 346 Lavori nel comune di MONTANO ANTILIA € 53.000,00
SR 104 Lavori nel comune di SAPRI € 53.000,00
SR 104 Lavori nel comune di SAPRI (dal km 0+000 al km 1+000). € 10.000,00
SP 130 – SP 349 Lavori nel comune di CASALETTO SPARTANO – TORTORELLA € 36.000,00
SP 66 Lavori nel comune di CAMEROTA (II tornante) € 10.800,00
SP 198 Lavori nel comune di MONTANO ANTILIA € 132.000,00
SP 56b Lavori nel comune di ORRIA € 55.594,48
SP 159a Lavori nel comune di STIO (Gorga) € 134.430,29
SP 56a Lavori nel comune di PERITO € 96.954,54
SR 488e Lavori nel comune di MOIO DELLA CIVITELLA € 52.674,18
SR 447rac Lavori nel comune di PISCIOTTA € 52.000,00
SR 447a Lavori nel comune di ASCEA (km. 7+400 km. 9+700 circa) € 135.972,94
SP 47 Lavori nel comune di GIOI – ORRIA – STIO € 55.840,66
SP 448b Lavori nel comune di PERDIFUMO – SERRAMEZZANA – SESSA CILENTO € 54.000,00
SR 267c Lavori nel comune di CASTELLABATE € 99.196,00
SP 274 Lavori nel comune di CASALVELINO € 126.607,27
SR 267c Lavori nel comune di MONTECORICE (Agnone) € 26.586,13
SP 11e Lavori nel comune di TEGGIANO (km 94+000 km 95+000) € 136.358,75
SP 248 Lavori nel comune di CASTELCIVITA € 114.496,64
SP 44b Lavori nel comune di AQUARA € 133.957,84
SP 13c Lavori nel comune di MONTEFORTE CILENTO € 55.471,18
Comunicato stampa

Condividi con:

Approvato il piano straordinario per la manutenzione delle strade provinciali. Interventi anche nel Cilento

Condividi con:

La Provincia di Salerno con Determina del settore Viabilità e Trasporti, n. 1192 del 6 maggio 2019, ha approvato il Piano Straordinario di Manutenzione delle Strade provinciali – 1° aggiornamento 2019.

“Per il 2019 – spiega il Presidente della Provincia, Michele Strianese – sono programmati investimenti di circa 7 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della rete viaria, che include questi 8 interventi, più altri 37 previsti nell’area Nord e altri 32 previsti nell’area Sud, che comunicheremo nei prossimi giorni. Si tratta di progetti finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per 5 anni. Per le esecuzioni degli interventi sarà utilizzato lo strumento dell’Accordo Quadro, le cui procedure di evidenza pubblica per la selezione dei contraenti sono state avviate con separate determinazioni.”



Qui di seguito l’elenco degli 8 progetti specifici. Sono riportati i singoli progetti finanziati relativi sia all’Area 1, cioè il Nord della provincia, che all’Area 2, cioè il Sud del territorio provinciale:

– Lavori di messa in sicurezza – SP 175 – Strada Litoranea – Piana del Sele € 350.000,00
– Lavori di messa in sicurezza – SP 417 – Aversana € 350.000,00
– Lavori di messa in sicurezza – SS 18 – Salerno – Vietri – Cava de’ Tirreni € 300.000,00
– Lavori di messa in sicurezza Via Zeccagnuolo – SP 383 € 160.000,00
– Lavori di ripristino funzionale e di efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione e della segnaletica di sicurezza e di preavviso della galleria “D’Ambrosio” lungo la S.P. n. 442 in Comune di Caggiano € 680.000,00
– Intervento locale di ripristino riparazione puntuale del cavalcavia sulla SR ex SS 267 in corrispondenza dell’incrocio con la SP 237 sul Corso Beato Simone nel Comune di Castellabate € 190.000,00
– Lavori di manutenzione straordinaria, intervento di messa in sicurezza della SR ex SS 267 – sostituzione di parapetti – 1 lotto € 190.000,00
– Lavori di messa in sicurezza della Galleria in località Marina di Camerota lungo la SP 561 € 100.000,00

L’importo complessivo degli interventi principali per l’anno 2019 è di € 2.320.000,00
Comunicato stampa

Condividi con:

Il Presidente della Provincia Strianese a Rutino fra bellezza e tradizione

Condividi con:

Il Presidente della Provincia, Michele Strianese, ha visitato il borgo di Rutino, Comune di 800 abitanti circa, dove si festeggia San Michele Arcangelo e si rievoca il miracolo della Fontana di San Matteo, recentemente restaurata.

“All’ingresso della Città – racconta il Presidente Michele Strianese – c’è una sorgente d’acqua che la storia narra sia stata originata dal passaggio delle reliquie di San Matteo durante il viaggio verso Salerno. Rutino è un borgo suggestivo e ben tenuto, con una Chiesa bellissima e gente semplice con valori e tradizioni da tramandare.


E poi qui c’è un panorama mozzafiato sul Monte Stella e la Diga dell’Alento, turisti e vacanzieri rimangono incantati. Tutta la nostra provincia è unica, bellissima e ricca di patrimonio culturale, architettonico e paesaggistico da difendere e valorizzare.”
Comunicato stampa

Condividi con:

Agropoli: venerdì 10 maggio si terrà l’evento “Sport in… Comune”

Condividi con:

Venerdì 10 maggio, presso l’impianto sportivo “R. Guariglia” di Agropoli, si svolgerà la Festa Provinciale di “Sport in… Comune”, organizzata dal CONI di Salerno, in collaborazione con la Feder Sanità ANCI, la Direzione Scolastica Regionale della Campania, l’AICS e con il patrocinio del Comune di Agropoli e del Comitato Organizzatore Universiadi di Napoli 2019.

Vedrà la partecipazione degli alunni delle classi quarte e quinte delle scuole elementari di tutta la provincia di Salerno. Sono attese 66 rappresentative per un totale di circa 1.500 bambini che si cimenteranno in una serie di attività. Queste si dividono in prove individuali e prove di squadra ed interessano varie abilità.

Ogni ragazzo/a può prendere parte ad un massimo di due prove, una individuale e una a squadra. Ci saranno prove di corsa veloce (30 metri); prove di lanci con la palla; lanci di forza. Ci sarà poi il circuito multisport che prevede 4 prove e la staffetta veloce mista (6 x 30 metri). Saranno premiati i primi 3 classificati di ogni prova sia individuale che di squadra.

La manifestazione, a carattere promozionale, giunta alla sua terza edizione, ha l’obiettivo di sensibilizzare il territorio ad essere parte attiva in un progetto comune di promozione dello sport e dei valori che esso rappresenta e sarà anche l’occasione per promuovere le Universiadi di Napoli 2019 in tutti i Comuni ed in tutte le scuole della Campania.

Questo il programma della mattinata:
– ore 9.00 arrivo e accredito delegazioni – ritiro gadget;
– ore 9.30 composizione rappresentative e sistemazione area;
– ore 10.00 cerimonia di apertura: interverranno il sindaco della Città di Agropoli, Adamo Coppola; il delegato provinciale CONI, Paola Berardino; il presidente CONI Campania, Sergio Roncelli; il componente di giunta nazionale CONI, Guglielmo Talento.
– ore 10.15 – 12.30 gare e premiazioni.

«Ci prepariamo ad ospitare “Sport in Comune” – afferma il sindaco Adamo Coppola – una bella manifestazione che coinvolgerà Istituti scolastici di tutta la provincia in quella che si annuncia una bella festa di sport per tanti futuri campioni di domani. E’ per me un orgoglio sapere che la nostra struttura, l’impianto “Guariglia” è stata scelta perché risultata la più idonea rispetto alle altre che pure si erano candidate».

«Entusiasmo e sano divertimento – dichiara Giuseppe Cammarota, consigliere delegato allo Sport – saranno gli elementi che animeranno la terza edizione di Sport in Comune che per la prima volta arriva ad Agropoli. Un evento che si unisce ai tanti in programma che hanno animato e continueranno ad accendere la primavera agropolese».


«Siamo fieri di questa iniziativa – sottolinea Paola Berardino, delegata del CONI di Salerno – che quest’anno vede la partecipazione delle scuole, che hanno aderito con grande entusiasmo. Questo a mio avviso è il futuro: lo sport deve unire i territori, che devono fare rete. Dietro a quel gonfalone che sfilerà, i bambini devono sentire il senso di appartenenza alla comunità, di cui scuole e Comuni costituiscono il principale fulcro».
Comunicato stampa

Condividi con:

Svincolo a San Pietro pericoloso: Spinelli chiede interventi alla Provincia

Condividi con:

«L’intersezione d’ingresso nord del Comune di Castellabate in località San Pietro è pericolosa e lo sanno bene i cittadini che ogni giorno la attraversano».

L’amministrazione comunale ha richiesto alla Provincia, con una missiva a firma del Sindaco Costabile Spinelli ed indirizzata al Presidente Michele Strianese, il miglioramento strutturale del tratto.

L’obiettivo del sollecito è quello di ridurre al minimo la pericolosità e l’incidentalità.

L’incrocio in località San Pietro è stato troppo spesso scenario di incidenti, anche mortali, ma nessuna modifica è stata mai apportata al tratto viario.

Gli automobilisti denunciano carenza di illuminazione e scarsa visibilità.



Il Sindaco, Costabile Spinelli, continua così la sua invettiva: «Speriamo di assistere quanto prima agli interventi necessari per dare maggiore sicurezza a tutti gli automobilisti che transitano in quel punto, molto trafficato soprattutto durante il periodo turistico. La SS 267 è scenario purtroppo di drammatici incidenti stradali e tale incrocio risulta essere estremamente pericoloso vista la carenza di visibilità e la frequente inosservanza dei limiti di velocità».

Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate, SP 61: il Sindaco Spinelli scrive al nuovo Consiglio provinciale

Castellabate paese
Condividi con:

«Nonostante la notizia di imminenti interventi nelle strade del Cilento, con l’avvio di lavori di manutenzione e messa in sicurezza della rete viaria su tutto il territorio provinciale, a Castellabate siamo ancora in attesa dei lavori di messa in sicurezza per la Strada Provinciale 61».

Castellabate paese
Castellabate

È la segnalazione del Sindaco Costabile Spinelli che, dopo aver più volte espresso il disagio per le precarie condizioni in cui versa la SP 61, ha inviato una lettera indirizzata al neoeletto presidente della Provincia Michele Strianese, richiedendo all’Ente Provinciale il completamento della procedura, essenziale per l’inizio dell’intervento di messa in sicurezza.



«Ribadiamo che si tratta di un’arteria di primaria importanza per il comune di Castellabate, che collega Santa Maria con il centro storico e conduce all’isola ecologica e al depuratore comunale e che tale intervento, rifinanziato dalla Regione Campania con decreto dirigenziale n. 1057 del 3/10/2016, manca dell’indizione della gara d’appalto – spiega il Sindaco Costabile Spinelli – l’auspicio è che l’Amministrazione Provinciale inserisca tra le priorità l’intervento, ponendo fine a un’attesa non più giustificabile».
Comunicato stampa

Condividi con:

Provincia: in primavera 50 nuovi cantieri sulle strade del territorio

Condividi con:

Su tutto il territorio provinciale stanno per essere consegnati i cantieri per lavori di manutenzione e messa in sicurezza della rete viaria, finanziati con fondi di varia provenienza.

“Sono circa cinquanta i cantieri che partiranno nelle prossime settimane sulle strade del nostro territorio – dichiara il Presidente Michele Strianese – per un totale di circa 3.000.000,00 euro già appaltati, con fondi che provengono da varie tipologie di finanziamento. Innanzitutto la Regione con Delibera di Giunta Regionale n. 191 dell’11 aprile 2017 e Decreto dirigenziale n. 76 del 28 novembre 2017 “Spesa per interventi in materia di viabilità ex ANAS, trasferita al demanio regionale ai sensi del D.Lgs. 112/98 e del D.Lgs. 96/99” assegna alla Provincia di Salerno € 606.205,43 destinati ai lavori su Strade Regionali ex Strade Statali che sono in gestione Provinciale. Poi ci sono Fondi dell’Avanzo di Amministrazione 2017 che, a seguito di ribassi su gare precedenti, possiamo utilizzare per circa € 421.331,67 per interventi sulle Strade Provinciali. Infine ci sono finanziamenti MIT anno 2018 (Ministero Infrastrutture e Trasporti) per un totale complessivo di circa 2.000.000,00 euro che ugualmente sono stati destinati a interventi sulle Strade Provinciali.

Si tratta di lavori di manutenzione, di consolidamento, di ripristino e messa in sicurezza di vari tratti stradali.



Per tutti questi interventi sono già stati fatti i progetti, espletate le procedure di gara e le aggiudicazioni. Dobbiamo solo consegnare i cantieri che andremo a fare appena il tempo lo permetterà. È bene sottolineare che, in merito ai finanziamenti destinati alle SR ex ANAS, è la prima volta che la Regione Campania assegna fondi alle Province per la gestione di queste strade, grazie alla Giunta De Luca. Per questo ringrazio, ancora una volta, il Presidente della Regione Campania per l’attenzione nei confronti dei nostri territori. E ringrazio anche tutto il settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi e il Consigliere Delegato alla Viabilità Antonio Rescigno per il lavoro svolto per le nostre strade”.

Qui di seguito il dettaglio delle opere che si realizzeranno nelle prossime settimane:
FONDI REGIONE SULLE S.R. EX ANAS
Montecorice, SR EX SS 267 € 49.493,10
Centola – Montano Antilia Futani, SR 447 € 123.500,00
Centola – Camerota, SR 562 € 120.000,00
Pagani e San Marzano Sul Sarno, SR EX SS 367 € 54.596,29
Agropoli, SR EX SS 267a € 17.262,21
Laviano, SR 381 € 51.000,00
Montecorvino Rovella, SR EX SS 164 € 51.829,22
Acerno, SR EX SS 164 € 52.810,14
Buccino, SR 407 € 52.311,09

AVANZO DI AMMINISTRAZIONE
ASCEA-CERASO, SP 269 € 129.000,00
ISPANI, SP 110 € 54.500,00
PETINA, SP 35 € 90.000,00
CAPACCIO, SP 13 € 20.105,42
CAPACCIO, SP 175 B € 47.718,25
CONTURSI TERME, SP 305 € 27.000,00
BATTIPAGLIA, SP 135 € 53.008,39



FONDI MIT
PAGANI, SP 281 € 32.353,11
SAN VALENTINO TORIO, SP 102 € 39.889,65
BATTIPAGLIA, SP 135 SP 8 € 10.925,00
MASSICELLE-CUCCARO VETERE, SP 143-SP 272 € 39.571,68
CAMEROTA, SP 164 – SP 66 € 12.176,12
CAMEROTA-CERASO-SAPRI, SP87-SR104-SR562 € 39.884 ,90
POLICASTRO – SANTA MARINA, SP 82 € 72.798,41
ROFRANO, SP 93 € 77.884,34
MOIO DELLA CIVITELLA – GIOI – STIO, SP 47 € 99.417,02
MONTANO ANTILIA–ABATEMARCO, SP143-SP272 € 39.984,72
SAN RUFO – TEGGIANO, SP 231 € 38.256,34
CERASO, SP 87 € 88.454,75
CAPACCIO, SP 175 b € 38.160,90
ROCCADASPIDE, SP 258 € 30.797,69
TRAMONTI – MAIORI, SP 2 € 39.635,00
EBOLI, SP 416 € 99.881,07
CAPACCIO, SP 392 € 51.762,29
CAPACCIO, SP 43 € 73.013,29
EBOLI, SP 204 € 84.520,07
MERCATO SAN SEVERINO, SP 309/A € 39.983,23
OLIVETO CITRA-COLLIANO-PALOMONTE-CONTURSI TERME € 39.973,04
CAPACCIO, SP 11A € 62.475,00
AGROPOLI, SP 278 € 25.254,21
CAMPAGNA, SP 31/A/B/C € 62.889,68
MAIORI, SP 2 € 9.558,92
PONTECAGNANO FAIANO-BATTIPAGLIA-EBOLI, SP 175 € 39.977,28
BUCCINO – ROMAGNANO AL MONTE, SP 85 € 38.229,60
BATTIPAGLIA, SP 29 € 39.988,51
CAMEROTA, SP 66 € 92.871,05
PERITO, SP 56b € 93.336,84
MORIGERATI – VIBONATI, SP 210 € 92.823,82
CENTOLA, SP17b € 61.695,88

“Si evidenzia, inoltre, – aggiunge il Presidente Strianese – che con i fondi MIT 2019 sono stati programmati circa altri 100 interventi che saranno aggiudicati nelle prossime settimane.”

Comunicato stampa

Condividi con:

La Provincia di Salerno potenzia l’attività di manutenzione e messa in sicurezza delle strade

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Condividi con:
Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Ingresso Santa Maria

Organizzazione e coordinamento: due obiettivi per l’Amministrazione Provinciale di Salerno, per muoversi in sintonia con le comunità locali, le forze dell’ordine e di governo del territorio.

La Provincia di Salerno, in vista della imminente stagione estiva ed in seguito alla felice esperienza dello scorso anno, ha potenziato l’attività di manutenzione e messa in sicurezza di molte strade provinciali di concerto con le comunità montane (che si occuperanno di sfalcio e pulizia); alcune di queste arterie saranno interessate dal passaggio della “carovana rosa” del Giro d’Italia (Sabato 12 Maggio).

Solo per citarne alcuni, in “partenza” i lavori sulla SP 267 (Castellabate), sulla SP 430 (Roccagloriosa), sulla SP 278 (Agropoli e Paestum). Molti altri cantieri seguiranno, come da Piano straordinario di manutenzione strade provinciali presentato il 7 dicembre scorso.

Nel Cilento, è stato risolto il problema della rotatoria a Poderia, provvedendo alla sistemazione dell’impianto di illuminazione, spento da mesi; a questo ha fatto seguito l’installazione di specifica illuminazione al di sotto del ponte della SP 430; la strada è interessata, purtroppo, dal dilagante fenomeno dell’abbandono di rifiuti. Il tratto illuminato costituirà un deterrente per l’indiscriminata prassi. Un altro impegno mantenuto.



“Questi sono segnali importanti, nel contesto di “precarietà” in cui ci troviamo, ottenuti con fatica e determinazione e per cui ringrazio il Presidente Giuseppe Canfora ed il collega delegato alla Viabilità Antonio Rescigno, il settore Viabilità ed il personale dipendente della Provincia, uniti agli eccellenti risultati raggiunti nel settore Ambiente ed alla Regione Campania, particolarmente attenta sul fronte depurazione e per l’edilizia scolastica – dichiara il Consigliere Provinciale Pasquale Sorrentino, con delega a Polizia Provinciale, Protezione Civile e G.P. Risanamento Corpi Idrici Superficiali Comparti 1,2,4,5. La questione “Province” dovrebbe al più presto “accendere” il dibattito nazionale, oggi ridotto ad un “parlarsi addosso senza dire nulla”; diversamente, solo per la Provincia di Salerno, rimarrebbero “senza governo” (oltre all’Italia) anche 2700 km di strade ed oltre 170 plessi scolastici; un disagio immane, per gli automobilisti, per i giovani, per le famiglie, per le scuole, per i lavoratori di ogni ordine e grado. Un corto circuito normativo e politico che tocca la carne viva delle persone.

Un Paese serio – continua il consigliere Sorrentino – dovrebbe dipanare questa matassa, senza farsi deprimere dalle sterili ed inconcludenti liturgie dell’antipolitica e dalla scure dei tagli orizzontali che, irresponsabilmente, trascinano nel baratro ogni forma di amministrazione, senza distinguere quella buona da quella cattiva. Ormai rimangono soltanto i Sindaci a presidio delle comunità; una nuova forma di “resistenza” in conflitto con la “fiacca esistenza” di un Parlamento litigioso ed infantile”.
Comunicato stampa

Condividi con:

Variazione limite di velocità sulle strade di competenza della Provincia di Salerno

Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Condividi con:
Madonna rotonda Santa Maria di Castellabate
Ingresso paese

Con Ordinanza n. 143 dell’11/12/2017 la Provincia di Salerno ha istituito, a partire dal 1° gennaio 2018, il limite di velocità a 50 Km orari sulle strade di sua competenza, a meno della SP 430 (Cilentana) e SP 417 (Aversana), dove restano in vigore i limiti attualmente indicati.

Pertanto tutte le categorie di veicoli saranno tenute a rispettare tale limite di velocità di 50 Km/h anche sulle Strade Provinciali presenti nel Comune di Castellabate.

Fonte: Comune di Castellabate

Condividi con: