Agropoli, “Viaggio nell’Italia del Giro”: le immagini della Città su Rai Due

Condividi con:

Domani, sabato 12 maggio, la Città di Agropoli su Rai Due. Saranno mandate in onda, a partire dalle ore 13.00 circa, le riprese compiute nel marzo scorso da troupes Rai, in particolare, presso il Castello angioino aragonese e la scalinata di via Filippo Patella. Sono state inserite nell’ambito del programma dal titolo “Viaggio nell’Italia del Giro”, che vedrà l’inserimento di una serie di località di interesse turistico e non solo, tra le quali Praia a Mare e Montevergine di Mercogliano.

Verrà utilizzato l’evento ciclistico del Giro d’Italia quale strumento di narrazione della provincia italiana dal punto di vista culturale ed antropologico, alternando incontri con personaggi significativi dei vari territori a quelli con la gente comune.

Per Agropoli, verrà mandata in onda l’intervista allo scrittore e sceneggiatore agropolese, Andrea Cedrola. Presenti per l’Amministrazione comunale, il Sindaco Adamo Coppola e il presidente della Commissione Cultura, Francesco Crispino.



Ribadiamo ancora una volta, per quanto riguarda il passaggio dei ciclisti, che il percorso che seguiranno è il seguente: svincolo Agropoli Sud, via Sandro Pertini, rotatoria via Madonna del Carmine, via Dante Alighieri, via Alcide De Gasperi, via Risorgimento, via San Marco, via Litoranea di Paestum (S.P. 278). La sosta della carovana del Giro sul lungomare San Marco, è prevista intorno alle ore 12.30. Seguirà il passaggio degli atleti.

Le strade in questione dovranno essere completamente sgombre dai veicoli e cose, a partire dalla prima mattinata (ore 8.00) e fino al termine della manifestazione. I veicoli che, nonostante le prescrizioni, dovessero venire trovati sul percorso verranno sanzionati e rimossi a mezzo carro attrezzi.
Comunicato stampa

Condividi con:

Agropoli, “Viaggio nell’Italia del Giro”: le telecamere della Rai nel Cilento

Condividi con:

Sabato 24 marzo, le telecamere Rai saranno ad Agropoli. A partire dalle ore 11,00 saranno presenti due troupes per fare delle riprese, in particolare, presso il castello angioino aragonese e la scalinata di via Filippo Patella.

Sarà possibile rivedere le immagini nell’ambito di un programma che andrà in onda a maggio 2018 su Rai Due, in concomitanza con il Giro d’Italia. La Città di Agropoli sarà inserita, infatti, nel programma dal titolo “Viaggio nell’Italia del Giro” che vedrà l’inserimento di una serie di località di interesse turistico e non solo, tra le quali Praia a Mare e Montevergine di Mercogliano.



Verrà utilizzato l’evento ciclistico quale strumento di narrazione della provincia italiana dal punto di vista culturale ed antropologico, alternando incontri con personaggi significativi dei vari territori a quelli con la gente comune. Ad Agropoli sarà l’occasione per intervistare lo scrittore e sceneggiatore Andrea Cedrola. Saranno presenti per l’Amministrazione comunale, il Sindaco Adamo Coppola e il presidente della Commissione Cultura, Francesco Crispino.

Comunicato stampa

Condividi con:

Agropoli: le telecamere RAI di “Uno Mattina” a Piazza della Repubblica

Condividi con:

Domani, 24 novembre, alle ore 9.00, le telecamere di Uno Mattina saranno presenti in Piazza della Repubblica per riprendere l’iniziativa legata all’ambiente, organizzata da FareAmbiente e patrocinata dal Comune di Agropoli. Saranno, in particolare, piantati: un albero di ulivo e delle piante di mirto. Si tratta di flora tipica del Cilento e della macchia mediterranea. “L’iniziativa – spiega l’assessore all’ambiente nonché vicesindaco Elvira Serra – è tesa a ricordare l’identità ambientale e il valore culturale che gli alberi rappresentano per la nostra vita e la nostra storia”.
Comunicato stampa

Condividi con:

Telecamere RAI ancora a Castellabate: l’AMP di Santa Maria protagonista a “Linea Blu”

Spiaggia Scario Santa Maria di Castellabate
Condividi con:
Spiaggia Scario

La storica trasmissione “Linea Blu” condotta da Donatella Bianchi, che da quasi vent’anni porta la cultura del mare nel piccolo schermo, ha scelto ancora una volta di approdare a Castellabate, comune cilentano che ha fatto della tutela e della riscoperta delle arti marinare e del turismo legato alla balneazione una sua carta vincente. La regina in Blu sarà l’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate che, con il suo vasto patrimonio di bellezza, cultura, archeologia e biodiversità, farà parlare di sé durante la puntata che andrà in onda alle 14 su RaiUno il prossimo 11 novembre. Tanti gli spunti che verranno approfonditi durante le riprese effettuate in questo weekend, lungo tutta la costa che va da Punta Tresino a Punta Licosa. La troupe di RaiUno, guidata dalla giornalista Donatella Bianca farà un vero e proprio tour nella vita locale legata al settore mare, tra sport acquatici, pesca, turismo, artigianato, storia e dieta mediterranea. Fondali straordinari e poco conosciuti verranno alla luce attraverso le riprese subacquee e una visita al Centro di Promozione Riserve Marine e del Paesaggio. Ampio spazio anche alle gare sportive, come il circuito europeo di nuoto in acque libere, e alle pratiche da pesca tradizionali e alle tecniche artigianali di costruzione delle imbarcazioni tramandate dai maestri d’ascia, attraverso interviste e testimonianze di artigiani, pescatori e storici locali.



L’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri sull’opportunità: «Ancora una volta il nostro Luogo dell’Incanto ha la possibilità di farsi notare attraverso un importante volano per la promozione del turismo e del territorio, frutto di un lavoro di squadra costante di valorizzazione svolto in sinergia con l’Ufficio di Promozione Turistica e Culturale del comune».
Soddisfatto anche il Consigliere con delega all’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate, Assunta Niglio: «Una preziosa vetrina per la nostra costa e per la splendida Area Marina Protetta che sicuramente valorizzerà alcune attività ad essa legate come lo sport, la sicurezza in mare, l’archeologia subacquea, partendo dall’elemento più importante da tutelare che è la pesca artigianale».
Comunicato stampa

Condividi con:

Castellabate: “Linea Blu” dedicherà una puntata all’area marina protetta

Featured Video Play Icon
Condividi con:

Castellabate torna sotto i riflettori! LineaBlu, la storica trasmissione dedicata al mare targata RaiUno, dedicherà una puntata all’Area Marina Protetta di Santa Maria. In questi giorni la troupe sta prendendo nota degli scorci più suggestivi scelti per le riprese che verranno effettuate con Donatella Bianchi la prossima settimana, nei giorni 26-27-28 ottobre, quasi completamente nel nostro Comune. Pronti a salpare? Ci rivediamo in TV sabato 11 novembre alle 14.

Guarda il video di Cilento Channel sulla notizia

Condividi con:

Backstage de “La Prova del Cuoco”: le telecamere del programma RAI a Castellabate

Featured Video Play Icon
Condividi con:

La troupe Rai accompagnata da Tinto​, uno degli inviati de La prova del cuoco​ in giro per l’Italia alla scoperta delle ricette popolari, ha fatto un tour di Castellabate (SA) per effettuare le riprese del GazzetTinto, i collegamenti con la trasmissione, in onda dal 16 al 20 ottobre. A raccontare – anche in dialetto – le ricette proposte per lo show del mezzogiorno di RaiUno, le massaie e i pescatori di Castellabate che dal Belvedere San Costabile sul borgo, dal lungomare Punta dell’Inferno di Santa Maria, dalla spiaggia Lago di Castellabate dal porto di San Marco e da Punta Licosa hanno presentato le eccellenze della gastronomia locale: fico bianco, alici, triglia rossa di Licosa, olive ammaccate e piennolo giallo del Cilento.

Intervista a Nicola Prudente in arte Tinto​.

Guarda il video di Comune di Castellabate – Servizio e montaggio di Germana Derì

Condividi con: